Carpanzano all'Assitur Cz anche nella stagione 2013-14 - InfoOggi.it

Breaking News
  • G7, Trump lascia col fiato sospeso sull'accordo di Parigi
  • Torino, morto bambino di 8 anni: è caduto in curva da una minimoto
  • F1, GP Monaco 2017: Trionfa Ferrari. 1 Vettel, 2 Raikkonen 3 Ricciardo
  • Renzi: "Patto con Berlusconi e Grillo perché lo chiede il Colle"
  • Migranti, nave Msf salva 1500 persone ma naviga 3 giorni senza cibo per G7
  • F1: prima fila Ferrari, pole Raikkonen, 2 Vettel, 3 Bottas. Gp Monaco; Ecco la griglia di partenza
  • Genova, Papa Francesco incontra gli operai dell'Ilva
  • G7: Trump non terrà la conferenza stampa alla conclusione dei lavori
  • Rai, terminato incontro tra Campo Dall'Orto e Padoan: il manager si è dimesso
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Carpanzano all'Assitur Cz anche nella stagione 2013-14

Carpanzano all\'Assitur Cz anche nella stagione 2013-14
0 commenti, , articolo di , in Sport

CATANZARO, 4 SETTEMBRE 2013 - Dopo Andrea Scuderi, anche Gianluca CARPANZANO fa una scelta di cuore e decide di continuare a vestire la maglia dell’ASSITUR CATANZARO per la stagione 2013-14.
Il giovane atleta catanzarese, classe 1995, uno dei migliori prodotti del vivaio giallorosso, dopo aver valutato con attenzione, insieme alla società, le numerose proposte ricevute, sia da squadre senior che da importanti settori giovanili italiani, ha ritenuto che, alla sua età, la possibilità di confrontarsi in un campionato nazionale, difendendo i colori della sua città, costituisca la situazione migliore per proseguire il suo percorso di crescita cestistica.

Gianluca ha esordito, all’età di 16 anni, in DNC già nel campionato 2011-12 e nella scorsa stagione si è ritagliato uno spazio importante, contribuendo, nonostante l’infortunio alla mano che lo ha tenuto lontano dal parquet per oltre due mesi, alla splendida annata dell’ASSITUR.

A Gianluca l’augurio che riesca a mettere pienamente a frutto l’importante occasione e la prossima stagione sia ricca di grandi soddisfazioni personali e per tutta la squadra.
 

Redazione

Redazione

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image