#EarthDay Maratona a Km 0 in programma a Roma il 21 Aprile - InfoOggi.it

Breaking News
  • Terremoto Ischia, Procura valuta ipotesi disastro e omicidio colposo
  • Uova contaminate: scoperti altri due casi
  • Terremoto a Ischia: due morti e 39 feriti
  • Terremoto a Ischia, raggiunti i due fratellini sotto le macerie. Estratto il bimbo di 7 mesi
  • Attentato di Barcellona: atteso per metà mattinata l'arrivo a Verona dei feretri italiani
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

#EarthDay Maratona a Km 0 in programma a Roma il 21 Aprile

#EarthDay Maratona a Km 0 in programma a Roma il 21 Aprile
0 commenti, , articolo di , in Eventi

ROMA, 3 APRILE 2014 – In occasione dell’Earth Day, la giornata della terra del 2014 dedicata quest’anno alle green cities, l’associazione Onlus Earth Day Italia sta organizzando, in collaborazione con Sport Senza Frontiere, una maratona a Km0 nella capitale.

La partenza della maratona, che comprenderà ben quattro competizioni, è prevista per le 9:30 del giorno di Pasquetta, il 21 Aprile, nella Riserva Naturale del Parco dell’Aniene, in zona Viale Kant. Alla competizione potranno partecipare corridori professionisti, famiglie, bambini e animali.

Per l’occasione, sarà allestito un mercato di prodotti coltivati nei parchi romani e di prodotti promossi da Campagna Amica. Verrà inoltre allestita la tradizionale scampagnata di Pasquetta, durante la quale i produttori di Campagna Amica offriranno la possibilità di mangiare nel parco dopo lo svolgimento della gara.



«La scelta di un parco della periferia romana – dichiara il presidente di Earth Day Italia, Pierluigi Sassi – è stata fortemente voluta assieme a Roma Capitale per portare all’attenzione di tutta la cittadinanza questa sensibilità sull’importanza delle nostre aree verdi e sull’emergenza di una loro protezione che comincia sempre dal cittadino».

«Con grande soddisfazione – commenta il Commissario Straordinario dell'Ente Parco Regionale, Maurizio Gubbiotti - come RomaNatura partecipiamo a questa iniziativa. Siamo convinti che la necessità più forte sia quella di riportare i parchi sul territorio e tra le persone: solo così si salvaguarda la biodiversità, si migliora la qualità della vita e si rilanciano economia e occupazione delle nostre città. Tutto questo è possibile facendo vivere sempre più i parchi e rendendoli fruibili».

(foto cngeisenigallia.altervista.org)

Elisa Lepone

 

Elisa Lepone

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image