Juve e Milan verso la supercoppa a Doha - InfoOggi.it

Breaking News
  • Australian Open, Seppi vola agli ottavi. Federer show contro Berdych, tutto facile per Murray
  • Prezzi gonfiati durante i saldi a Ravenna, commercianti multati dalla Guardia di Finanza
  • Ad Amatrice sorteggio prime 25 casette
  • Hotel Rigopiano, 8 persone trovate vive. Individuati altri superstiti
  • I superstiti di Rigopiano, anche moglie di Parete: ''Cercate mia figlia''
  • Roma, Grillo: ''Giustissimo chiesa paghi Imu''
  • Milano, 7 arresti: progettavano assalto a portavalori sulla tratta Bari-Foggia
  • Milano, polemiche su dichiarazioni di Sala circa possibilità di dedicare via a Bettino Craxi
  • Padova, orge in canonica: la confessione di Don Andrea
  • Napoli, 4 arresti per omicidio 17enne a Rione Sanità
  • Trema ancora il centro Italia: 30 scosse nella notte. Si cercano i dispersi dell'hotel Rigopiano
  • Gli Usa voltano pagina: è il giorno del giuramento di Donald Trump
  • Melbourne, auto contro pedoni: tre morti e almeno 20 feriti
  • Raccomandazioni Consiglio d'Europa: Italia limiti i giudici in politica
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Juve e Milan verso la supercoppa a Doha

Juve e Milan verso la supercoppa a Doha
0 commenti, , articolo di , in Sport

 DOHA, 20 DICEMBRE – Mentre le formazioni di Juventus e Milan si apprestano nel pomeriggio a partire con destinazione Doha, intorno alle due squadre circolano diverse voci di mercato: da una parte la Juventus insegue un centrocampista di livello come Witsell, il cui acquisto sembrava imminente in estate, dall’altre il Milan per voce del d.s. Adriano Galliani indica la strada per un calciomercato lontano da grandi nomi.

E’ a Doha, in Qatar, che si giocherà la Supercoppa italiana, in una location già vista nel 2014, esperienza apprezzata a differenza di quella dello scorso anno a Shangai, dove fra i diversi motivi di malcontento ci fu un campo in pessime condizioni. La decisione di giocare la Supercoppa italiana all’estero ha uno scopo commerciale, la partita infatti frutterà circa 3milioni, di cui il 90% è destinato alle due squadre italiane.

Juventus Arriva a questo appuntamento carica dalla recente vittoria contro la Roma, che l’ha portata ad essere campione d’inverno con 7 punti di vantaggio sui giallorossi. I giocatori chiave, sono l’inamovibile Higuain eroe della sfida allo Stadium sabato scorso, senza dimenticare Mandzukic che contenderà una maglia da titolare con il giovane argentino Dybala.

‘’Non sarà una partita facile contro il Milan, che ci ha già battuto in campionato. Dovremo fare molta attenzione perché loro sono una squadra che ha tanti giovani che vorranno mettersi in mostra e vogliono confermare quello che stanno facendo.’’, le parole del centrocampista bianconero Marchisio.

Milan Dopo il recente pareggio contro l’Atalanta (rivelazione in campionato), i rossoneri sembrano in leggero calo rispetto all’inizio scoppiettante di stagione. L’allenatore Montella dal canto suo ha dimostrato una grande abilità nel gestire anche le situazioni difficili. Punto di riferimento è Bonaventura pronto sia da mezzala nel caso Montella decidesse di utilizzare Niang, altrimenti nel caso giocasse Bertolacci prenderebbe posto nel tridente insieme a Bacca e Suso.

 

 

Maria Azzarello

[fonte immagine: www.elobservatodo.cl]

Maria Azzarello

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image