Serie A, probabili formazioni e presentazione della 19ª giornata - InfoOggi.it

Breaking News
  • Milano, incidente: pirata della strada fugge e lascia morire l'altro autista
  • Brexit, May respinge le linee guida dell'Ue sul recesso
  • Ong-scafisti, Alfano: Zuccaro ha ragione al 100%
  • Brexit, vertice straordinario dei 27 leader a Bruxelles
  • Pd, domani le primarie "silenziose". Futuro del Paese in gioco
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Serie A, probabili formazioni e presentazione della 19ª giornata

Serie A, probabili formazioni e presentazione della 19ª giornata
0 commenti, , articolo di , in Sport

CATANZARO, 7 GENNAIO - Dopo due settimane di pausa è tempo di tornare in campo per l’ultima giornata del girone di andata di serie A. La Juventus capolista ospiterà il Bologna nel posticipo di domenica mentre la prima big a scendere in campo sarà il Napoli, che al San Paolo attende la Sampdoria. Per la Roma difficile trasferta sul campo del Genoa mentre il Milan, che festeggerà la vittoria in Supercoppa Italiana davanti ai suoi tifosi, se la vedrà contro il Cagliari. 

EMPOLI – PALERMO. Ad aprire la 19 giornata saranno Empoli e Palermo, in quello che è a tutti gli effetti uno spareggio salvezza. In caso di vittoria infatti, i padroni di casa compierebbero un balzo in avanti importante in chiave salvezza portandosi a +10 sulla squadra di Corini. Toscani con Saponara sulla trequarti alle spalle della coppia Mchedlidze – Pucciarelli. Ospiti con Quaison e uno tra Henrique e Diamanti dietro a Nestorovski.

NAPOLI – SAMPDORIA. Sarri dovrà fare a meno di Ghoulam, Koulibaly ed El Kaddouri, impegnati in Coppa d’Africa ma che convoca il neo arrivato Pavoletti. Al centro della difesa dovrebbe esserci Tonelli. Davanti Mertens confermato centravanti. Giampaolo pensa a una conferma di Fernandes alle spalle di Quagliarella e Muriel.

UDINESE – INTER. In attesa di ufficializzare Gagliardini, Stefano Pioli ritrova Joao Mario dopo la squalifica. Il portoghese è in vantaggio su Banega per una maglia dal 1', con Kondogbia e Brozovic davanti alla difesa. Davanti, dietro Icardi, Perisic e Candreva. Friulani senza Badu e Wague, via per la Coppa d'Africa, e con Zapata e Thereau in attacco.

SASSUOLO – TORINO. Di Francesco recupera due pezzi importanti per questa delicata sfida come Berardi e Politano. Solo quest’ultimo dovrebbe partire titolare così come il neo arrivato Aquilani a centrocampo. Tra i granata Mihajlovic può contare su Iturbe ma davanti dovrebbe confermare il tridente Iago Falque, Belotti e Ljajic.

PESCARA – FIORENTINA. Partita in odor di rinvio visto il maltempo previsto sulla città abruzzese. I nuovi acquisti Bovo e Stendardo subito titolari in difesa così come Cerri in attacco. Paulo Sousa dovrebbe preservare Borja Valero per averlo al 100% contro la Juventus. Con Kalinic vicino al trasferimento in Cina il tecnico portoghese ha qualche problema di gestione della rosa con l’unica certezza Bernardeschi.

LAZIO – CROTONE. Senza Keita in Coppa d'Africa, Lulic e Felipe Anderson squalificati, Simone Inzaghi deve reinventare il tridente d'attacco. Insieme a Immobile chance per il giovane Lombardi, in vantaggio su Kishna, e Luis Alberto. Calabresi con Festa in porta, vista la squalifica di Cordaz. Davanti la coppia Trotta - Falcinelli.

GENOA – ROMA. Dopo le partenze eccellenti di Rincon e Pavoletti, Juric si affida all’esuberanza di Simeone in attacco e all’esperienza di Rigoni a centrocampo. L’ex allenatore del Crotone ritrova anche Perin, che ha scontato la squalifica, e porta in panchina i nuovi acquisti Pinilla, Morosini e Beghetto. Senza Salah, impegnato con l’Egitto, Spalletti può contare solo su Dzeko, Perotti ed El Shaarawy davanti. In difesa il tecnico toscano proverà a recuperare Manolas e pensa di proporre la difesa a tre con Rüdiger e Fazio. A centrocampo toccherà a De Rossi e Strootman mentre Nainggolan sarà il trequartista.

CHIEVO – ATALANTA. Maran recupera Gobbi e Castro che saranno regolarmente in campo dal primo minuto. Dall’altra parte Gasperini dovrà reinventare il centrocampo visto che Kessie è in Coppa d'Africa e Gagliardini è vicinissimo all'Inter. Davanti Gomez a supporto di Petagna.

MILAN – CAGLIARI. Dopo la bella vittoria in Supercoppa Italiana il Milan torna in campo per esibire il trofeo davanti i suoi tifosi. Rossoneri con il solito ballottaggio in attacco tra Bacca e Lapadula con il colombiano favorito. A completare il tridente Niang e Suso con Bonaventura che scala a centrocampo. Sardi senza Storari, che sta per diventare il vice di Donnarumma, e con il ballottaggio tra Borriello e Sau per affiancare Farias.

JUVENTUS – BOLOGNA. Chi ha voglia di riscattare la sconfitta di Doha è la Juventus, che deve fare a meno di Benatia e Lemina per la Coppa d'Africa. Probabile esordio dal primo minuto per Rincon, appena arrivato, che contende una maglia ad un altro ex genoano come Sturaro. In attacco Dybala in vantaggio su Mandzukic per un posto al al fianco di Higuain. Rossoblu con il tridente formato da Rizzo, Destro e Krejici davanti mentre a centrocampo Viviani sostituirà Taider.

 

Programma 19ª giornata
Empoli Palermo     Sabato  18.00
Napoli Sampdoria           "        20.45
Udinese Inter Domenica 12.30
Sassuolo Torino           "         15.00
Pescara Fiorentina           "         15.00
Lazio Crotone           "         15.00
Genoa Roma           "         15.00
Chievo Atalanta           "         15.00
Milan Cagliari           "         18.00
Juventus Bologna           "         20.45

 

Giuseppe Sanzi

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image