Ministro della Difesa: "la lotta agli scafisti va fatta in acque libiche" - InfoOggi.it

Breaking News
  • Prezzi gonfiati durante i saldi a Ravenna, commercianti multati dalla Guardia di Finanza
  • Ad Amatrice sorteggio prime 25 casette
  • Hotel Rigopiano, 8 persone trovate vive. Individuati altri superstiti
  • I superstiti di Rigopiano, anche moglie di Parete: ''Cercate mia figlia''
  • Roma, Grillo: ''Giustissimo chiesa paghi Imu''
  • Milano, 7 arresti: progettavano assalto a portavalori sulla tratta Bari-Foggia
  • Milano, polemiche su dichiarazioni di Sala circa possibilità di dedicare via a Bettino Craxi
  • Padova, orge in canonica: la confessione di Don Andrea
  • Napoli, 4 arresti per omicidio 17enne a Rione Sanità
  • Trema ancora il centro Italia: 30 scosse nella notte. Si cercano i dispersi dell'hotel Rigopiano
  • Gli Usa voltano pagina: è il giorno del giuramento di Donald Trump
  • Melbourne, auto contro pedoni: tre morti e almeno 20 feriti
  • Raccomandazioni Consiglio d'Europa: Italia limiti i giudici in politica
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Ministro della Difesa: "la lotta agli scafisti va fatta in acque libiche"

Ministro della Difesa: \
0 commenti, , articolo di , in Politica

ROMA, 8 GENNAIO - Roberta Pinotti, Ministro della Difesa, è stata intervistata dalla giornalista Sky Maria Latella e si è espressa in modo deciso sulla questione dei migranti. "La lotta agli scafisti va fatta in acque libiche", ha detto il Ministro, la quale ha poi aggiunto: "La missione di sicurezza marittima deve rimanere ma bisogna imprimere una trasformazione alla missione europea. In accordo con il governo libico dobbiamo sostenere la guardia costiera libica perché ci siano dei controlli nelle loro acque libiche”. Ha, infine, concluso: “Non possiamo continuare a veder partire migliaia di barconi dalle coste libiche".


 

Carlo Giontella

Immagine da primocanale.it
 

Carlo Giontella

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image