InfoOggi.it

Breaking News
  • Ritrovate gemelline scomparse in Friuli, in tanti mobilitati a Tarcento
  • Battisti: corte suprema Brasile revoca misure cautelari
  • Champions: tifoso ridotto in condizioni critiche, Liverpool, scioccati e inorriditi
  • Giorgio Napolitano: cardiochirurgo, intervento riuscito, ora aspettiamo
Egidio Chiarella

Articoli di Egidio Chiarella

Responsabilità e virtù del singolo
24/04/2018, scritto da Egidio Chiarella

L’uomo in diverse occasioni non sa regolare tutto ciò che ha costruito per agevolare e qualificare la sua esistenza terrena. Ognuno così è titolato ad invocare una neo norma “risolutrice” che possa fermare l’improvvisazione sapienziale che dilaga, investendo senza filtri prudenziali e chiari parametri quell’equilibrio pubblico e privato che regge le comunità. Più volte in un contesto del genere n ... Leggi tutto

Il miele, il potere e i nuovi clienti!
22/04/2018, scritto da Egidio Chiarella

In questi giorni il tema ricorrente è quello di formare al più presto un governo perché l’Italia, a differenza della Germania e di altre Nazioni Europee, ha bisogno di intervenire nell’immediato in alcune delicate questioni sociali per equilibrare le disuguaglianze che attraversano il nostro Paese. Mancano spesso in alcuni soggetti interessati alle trattative in corso le regole di base che stanno al centro dei processi che so ... Leggi tutto

Al lavoro per il XVI concorso internazionale giovani musicisti citta' di Paola, premio San Francesco
20/04/2018, scritto da Egidio Chiarella

PAOLA (CS) 20 APRILE - Dopo il grande successo appena riscosso con il Concorso Lirico Internazionale San Francesco di Paola tenutosi presso il Teatro Rendano di Cosenza l’Associazione Musicale Orfeo Stillo, storico sodalizio, fondato nel 1986, che in 32 anni di ininterrotta attività nel settore della divulgazione, produzione, promozione e alta formazione musicale è artefice di ... Leggi tutto

à la coscienza che oggi governa i comandamenti!
18/04/2018, scritto da Egidio Chiarella

Bisogna sapere che messa da parte la verità oggettiva il salto per essere condizionati dal pensiero e dal sentimento del singolo, è breve e pericoloso. Prolificano di conseguenza le religioni personali, fatte di intuizioni, libertà dogmatiche, emotività estreme. Si creano così delle nuove convergenze che si alimentano evidentemente di menzogne, falsità e bugie di ogni tipo. Si incalza di conseguenza una att ... Leggi tutto

La tentazione sponsor del bene artefatto!
15/04/2018, scritto da Egidio Chiarella

Non è mai stancante riflettere sulla tentazione. Sembra un tema così ormai scontato che parlarne di continuo potrebbe significare un semplice tentativo di fare della pura dietrologia. Eppure è proprio in questo atteggiamento di sottovalutazione generale che si nascondono le insidie maggiori. Leggiamo assieme alcune considerazioni teologiche per meglio capire di che cosa stiamo parlando: “Possiamo affermare che l’uomo sempr ... Leggi tutto

Far parlare la propria storia
11/04/2018, scritto da Egidio Chiarella

La storia del singolo lascia sempre una traccia per gli altri. Da ciò si evince l’importanza di quanto ognuno riesca a costruire per il benessere comune. Ci sono persone che a un certo punto si devono nascondere; altre che a testa alta possono camminare in ogni luogo; altre ancora che vengono reclamate per riprendere un cammino interrotto. Quello che si è, nonché quello che si è fatto, sono due lasciapassare inimitabili per il cuore ... Leggi tutto

La mente ha i suoi limiti
08/04/2018, scritto da Egidio Chiarella

Fidarsi unicamente della propria mente può di conseguenza condurre ad uno “scontro” con gli elementi di soprannaturalità che hanno attraversato la vita Gesù fin dalla nascita; dai suoi miracoli; dalle sue sapienti orazioni; dalla sua resurrezione, passando dalla croce. È qui la grande sfida attuale spirituale, politica, sociale, professionale, imprenditoriale, familiare, religiosa, ecc. È da questa rivoluzione impellente che ... Leggi tutto

La verità che ha "risuscitato" il mondo
04/04/2018, scritto da Egidio Chiarella

È importante in questo periodo post-pasquale rafforzare la concretezza della resurrezione di Cristo, quale atto storico che ha “risuscitato” il mondo, nonostante le teorie di tanti miscredenti. Questo delicato argomento di fede trova un sua chiara definizione in alcune precisazioni di fede e di natura teologica: Tutti, leggendo la Scrittura e confrontandola con la vita di Cristo Gesù, devono giungere alla conclusione che Cristo &e ... Leggi tutto

Nella Pasqua l'annuncio di un mondo migliore
01/04/2018, scritto da Egidio Chiarella

È cosa buona augurare Buona Pasqua agli uomini di buona volontà e a coloro che fanno fatica nel generare la pace e l’equità sociale nei luoghi in cui operano. Buona Pasqua a chi non riesce ancora a sigillare nel cuore dell’unità umana il mistero della crocifissione e della resurrezione. Buona Pasqua a chiunque tenti di ignorare tutto ciò che preceda l’azione terrena, nella stolta consapevolezza di in ... Leggi tutto

L'immagine attuale dell'entrata di Gesù in Gerusalemme
28/03/2018, scritto da Egidio Chiarella

L’entrata di Gesù in Gerusalemme è un segnale senza precedenti che ancora oggi si presenta di grande attualità per i nuovi condottieri di diritti falsati; di mercati drogati; di guerre insanguinate e contesti terroristici e senza dignità umana. Il Figlio dell’Uomo è tutt’altro condottiero! Non mostra i suoi muscoli o il suo potere terreno; non guida eserciti; non sceglie infatti un cav ... Leggi tutto

Un passaggio chiaro sulla condanna a Gesù...
25/03/2018, scritto da Egidio Chiarella

Molti sono convinti, anche tra i credenti, che la condanna del Figlio dell’uomo sia dovuta alle false accuse utilizzate dai sacerdoti del Sinedrio, quali prove certe per poterlo incriminare. Non c’è cosa più falsa di questa valutazione, tra l’altro approssimativa e fuorviante. In alcuni casi si tratta di una posizione di comodo usata nella maggior parte dei casi solo per pigrizia mentale e d’animo, senza percepire ... Leggi tutto

L'invidia storica rallenta il cammino dell'uomo!
18/03/2018, scritto da Egidio Chiarella

Il “fai da te” rientra a pieno titolo anche nel mondo spirituale. Ognuno di riflesso è in grado di aggiustare a modo suo ciò che si è rotto o bloccato dentro di sé. Ma può essere rigenerativo un rapporto di fede con le leggi universali del pensiero cristiano, attuando apertamente una propria convenienza mentale e spirituale? C’è “l’aruspice”? Andiamo perciò a chied ... Leggi tutto

L'atto di compravendita tra l'uomo e Dio!
14/03/2018, scritto da Egidio Chiarella

Non si possono trasferire al cielo le nostre sconfitte sulla terra per causa dei fatti “confezionati” dal male, delegando Dio ad intervenire per conto di chi ha fallito nella sua missione, piccola o grande che sia. Verrebbe fuori un vangelo che consola chiunque si pianga addosso e che spinga ognuno ad evadere dalla Parola. Per fare cosa? Andare verso un mondo ideale che annulli qualunque responsabilità personale di fronte alle tante inc ... Leggi tutto

Se cade il Sud...!
11/03/2018, scritto da Egidio Chiarella

Trascorsa la giusta reazione positiva o negativa degli interessati, dinnanzi ai risultati elettorali ottenuti bisognerebbe, oggi più che mai, affidarsi ad un tempo di sano giudizio con un unico obiettivo: dare un governo al Paese, sapendo interpretare in egual misura il voto del Nord, del Centro e del Sud Italia. A mio avviso, senza scandalizzare nessuno, non c’è differenza sostanziale tra questi segnali inviati alla classe politica, pur rappresentando voci ... Leggi tutto

La necessità di ritrovare il "colore" dell'equilibrio sociale!
07/03/2018, scritto da Egidio Chiarella

“Il frutto rivela la natura di qualunque essere umano”. E’ questa una regola che Gesù consegna al mondo per l’eternità e che oggi spesso viene svuotata dal suo profondo significato, legandola ad elaborazioni personali e convenienze estemporanee. Da essa però non si scappa, perché unica nel consentire di conoscere la bontà e la cattiveria; la verità e la falsità; ... Leggi tutto

Il pensiero "politico" di Gesù!
04/03/2018, scritto da Egidio Chiarella

Oggi 4 marzo non posso che augurare all’Italia un post-voto sereno e proficuo per l’intera nazione, capace di inaugurare una stagione di chiarezza e di benessere comune. Qualsiasi progetto di governo ha fortemente bisogno di un pensiero politico più alto possibile, quale fondamento sicuro su cui poggiare i pilastri del proprio fare. A volte basta che cambi un solo pensiero per rivoluzionare la propria vita. Così succede per chi ha il comp ... Leggi tutto

 Pagina  : 1   2   3   4   5  >  >>