InfoOggi.it

Breaking News
  • Il PD si spacca in Trentino: 14 membri lasciano il partito
  • Siria, massacro nel Ghouta orientale. Una strage peggiore di quella di Aleppo
  • Perugia, uomo accoltellato mentre affiggeva manifesti di "Potere al Popolo"
  • E' stato firmato il nuovo contratto degli enti locali
  • Gesù chiama malvagia la sua generazione. Perche?
  • Meteo: Burian porta il gelo della Siberia, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole
  • Elezioni: Bersani, Prodi sbaglia, e' sfumatura del renzismo
  • Giochi olimpici 2018: Italia è Oro. Trionfo Goggia, e' il 14esimo oro olimpico nello sci
  • Dirigente Fn pestato: Raid rivendicato da autori, "non c'è spazio per i fascisti"
  • Giulianova, giovane accoltellato a scuola per aver messo uno sgambetto
  • Caso polizze, il Tribunale di Roma archivia la posizione di Virginia Raggi

Articoli del comune di Palermo

Dirigente Fn pestato: Raid rivendicato da autori, "non c'è spazio per i fascisti"
21/02/2018, scritto da Redazione

Dirigente Fn pestato: medici, frattura al naso ed ematomi Raid rivendicato da autori, non c'è spazio per i fascisti PALERMO, 21 FEBBRAIO - Ha una frattura al naso, ematomi al volto e in tutto il corpo e una sospetta lesione alla spalla Massimo Ursino, il dirigente provinciale di Forza Nuova che nel tardo pomeriggio di ieri è stato picchiato a sangue da un gruppo di almeno sei persone a Palermo, nella ... Leggi tutto

Omicidio Rostagno: confermato l'ergastolo per il mandante, assolto il sicario
19/02/2018, scritto da De Rosa Danilo

 PALERMO, 19 FEBBRAIO – La Corte d’assise d’appello di Palermo ha confermato la condanna all’ergastolo per Vincenzo Virga, accusato di essere il mandante dell’omicidio di Mauro Rostagno, giornalista e sociologo ucciso nel trapanese il 26 settembre del 1988. Vito Michele Mazzara, sospettato di essere l’esecutore materiale del delitto, è stato invece assolto. Era stato conda ... Leggi tutto

Mafia: nuovi sigilli per Rappa ed ex amministratore giudiziario
07/02/2018, scritto da Emanuela Salerno

PALERMO, 7 FEBBRAIO - Soldi, immobili e anche un dipinto. Su delega della Procura della Repubblica di Palermo, i finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Palermo hanno eseguito un'ordinanza di sequestro preventivo, emessa dal Gip, nei confronti dell'imprenditore Vincenzo Corrado Rappa e dell'ex amministratore giudiziario Walter Virga, avente ad oggetto beni mobili e immobili per un importo, per ciascuno dei due, di o ... Leggi tutto

Mafia: blitz Ps; scommesse nuovo 'core business' clan Incassi milionari e 'lavatrice' denaro sporco
01/02/2018, scritto da Redazione

PALERMO, 1 FEBBRAIO - In Cosa nostra lo chiamavano Ninì. Era l'uomo dei clan nel settore dei giochi e delle scommesse, un business a cui la mafia da tempo ha rivolto le sue attenzioni. Soldi sicuri e una gigantesca "lavatrice" usata per ripulire il denaro sporco. Benedetto Bacchi, imprenditore di Partinico, grosso centro del palermitano, arrestato oggi, aveva oltre 700 agenzie in t ... Leggi tutto

Mafia: "Game over", contratto per monopolio giochi e profitti
01/02/2018, scritto da Redazione

PALERMO 1 FEBBRAIO - Dalle indagini culminate nell'operazione antimafia "Game over" della Polizia di Stato, e' emerso un vero e proprio contratto tra Cosa nostra palermitana e Benedetto Bacchi, imprenditore del settore dei giochi e delle scommesse, che era riuscito, con l'appoggio delle cosche mafiose, a monopolizzare il settore e realizzare una rete di agenzie di scommesse abusive, piu' di settecento in tutta Italia, capaci ... Leggi tutto

Mafia: la sorella del boss gestiva il racket del pizzo
30/01/2018, scritto da Redazione

Mafia: la sorella del boss gestiva il racket del pizzo. I soldi anche per finanziare la latitanza di Paolo Liga PALERMO, 30 GENNAIO - Paolo Liga, boss bagherese fermato oggi dai carabinieri per mafia ed estorsione, coordinava la gestione del racket del pizzo insieme alla sorella Rosaria Maria. ... Leggi tutto

Mafia: Operazione "Legame" sei arresti, anche nipoti del boss di Bagheria Scaduto
30/01/2018, scritto da Redazione

PALERMO, 30 GENNAIO - Nelle prime ore di questa mattinata, il Comando Provinciale di Palermo ha dato esecuzione ad un provvedimento di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di Palermo - Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 6 persone, ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione di tipo mafioso ed estorsione aggravata ai danni di operatori economici del ... Leggi tutto

Emergenza siccità a Palermo: chiesto lo stato di calamità
23/01/2018, scritto da Federica Fusco

PALERMO, 23 GENNAIO- La Giunta della Regionale siciliana ha chiesto al governo lo stato di calamità a causa dell’emergenza idrica nella città di Palermo. La decisione arriva in seguito alle sollecitazioni fatte dal Comune di Palermo e dall’Amap, l’azienda municipalizzata acquedotti del capoluogo siciliano.    ... Leggi tutto