Sicilia - Archivio articoli di scienza-tecnologia - InfoOggi.it

Breaking News
  • Alitalia, al referendum vince il No
  • Gli Usa non escludono raid in caso di un test nucleare della Corea del Nord
  • Gabriele Del Grande in Italia: "Sto bene, non ho ancora capito perché sono stato fermato"

Articoli di Scienza & Tecnologia

RSS
Redazione
Yahoo! blocca i colossi Google e Facebook
06/03/2014, scritto da Michela Franzone

NEW YORK, 6 MARZO 2014 - Yahoo! si prepara a vietare gradualmente l'accesso ai suoi servizi, inclusi Fantasy Sports e Flikr, agli utenti che fino ad ora hanno usato le credenziali di Facebook o Google. Sistema di connessione usato da molte piattaforme che danno per scontato che gli utenti siano iscritti al social network o ai servizi di Big G come Gmail , facendo risparmiare tempo ma evitando allo stesso tempo l’iscrizione ad una moltitudine di acco ... Leggi tutto

La prima App per ascoltare il battito fetale è nata ed è tutta siciliana
26/09/2013, scritto da Caterina Portovenero

PALERMO, 26 SETTEMBRE 2013 - Nasce in Sicilia, dalla palermitana OBScience Srl, la prima applicazione per iPhone che consentirebbe l'ascolto del battito fetale. Si chiama "Baby voice" e permetterebbe alle future mamme di ascoltare il battito cardiaco del bambino in grembo tramite il microfono dell'iPhone o dell'iPad. Per sentire nitidamente il battito è meglio aspettare la 30esima settimana ... Leggi tutto

Università: l'App "COSA STUDIO" per orientarsi tra i corsi di studi ed allenarsi nei test
27/08/2013, scritto da Redazione

27 AGOSTO 2013 - E’ da pochi giorni disponibile (gratuitamente) su Google Play l'App “Cosa Studio”, che rende fruibile per il mobile l’omonima sezione dedicataall’orientamento universitario del portale Ustation.it, il network dei media universitari italiani (www.ustation.it/cosastudio). L'App (per i sistemi Android) contiene un originale motore di ricerca, il simulatore dei te ... Leggi tutto

Etna: la nube di cenere ha raggiunto Calabria e Puglia
24/02/2013, scritto da Caterina Portovenero

CATANIA, 24 FEBBRAIO 2013 - L'eruzione intensa dell'Etna di ieri sera ha lasciato il segno anche in altre regioni italiane. Numerose le segnalazioni di cittadini di Brindisi, in Puglia, che riferiscono di una coltre nera su balconi, automobili e strade. E', infatti, probabile che il forte vento di libeccio abbia trasportato lapilli e ceneri della quinta eruzione in una settimana del "Mongibello" verso nord-est. Anna Maria D'agnano, ... Leggi tutto

Forte eruzione dell'Etna, nube nera fin sullo Stretto di Messina
2 commenti, 23/02/2013, scritto da Caterina Portovenero

CATANIA, 23 FEBBRAIO 2013 - Una nuova eruzione sta interessando in questi momenti il vulcano siciliano, la quinta in quattro giorni. Una forte attività esplosiva è partita dal cratere di sud-est con emissione di cenere lavica e fontane di lava alte centinaia di metri. La lava si dirige verso la Valle del Bove, ma l'attività oltre a condizionare l'interland catanese e le funzionalità dello stesso aeroporto ... Leggi tutto

Creata app per scaricare video da Youtube: gratis
19/11/2012, scritto da Rosalba Capasso

ENNA, 19 NOVEMBRE - Il mondo informatico avanza alla velocità della luce, la concorrenza diventa sempre più sottile e spietata, i colossi si sfidano all’ultimo megabyte, e sapere di un giovane ennese che con impegno e dedizione ha sfidato potenti multinazionali, creando un’applicazione capace di scaricare gratuitamente video dal sito per la condivisione e visualizzazione per eccellenza, Youtube, ci pare un gran traguardo ... Leggi tutto

Portopalo, telescopio sottomarino per il monitoraggio di tsunami e terremoti
25/03/2012, scritto da Elisa Mirabile

 PORTOPALO DI CAPO PASSERO, 25 MARZO 2012 - Durante il convegno "Gli esploratori dell'invisibile" al quale erano presenti più di 1.000 studenti, Emilio Migneco dei Laboratori del Sud dell'Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn), ha comunicato l'inizio dei lavori per la costruzione del Km3Net, un super telescopio sottomarino, al largo delle coste di Portopalo di Capo Passero. ... Leggi tutto

Primo intervento mini-invasivo: mamma ventenne dona parte del fegato alla figlia di dieci mesi
15/07/2010, scritto da Gabriella Gliozzi

PALERMO- Ieri è stato effettuato per la prima volta in Italia un trapianto di fegato con tecnica mini-invasiva con prelievo di parte dell’organo da parte di un donatore in vita. L’operazione è stata eseguita all’Ismett di palermo dall’equipe medica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Pisa del professor Ugo Boggi. La parte del fegato in questione è ... Leggi tutto