• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

A marzo: "La nobile arte di misurarsi la palla", il nuovo libro di Amleto de Silva

Campania

NAPOLI, 12 MARZO 2014 – A marzo, dopo il romanzo di successo “Statti attento da me”, pubblicato nel 2013 con la ‘round midnight edizioni, lo scrittore Amleto de Silva replica con un nuovo romanzo: "La nobile arte di misurarsi la palla". La ’round midnight edizioni è una casa editrice ‘indipendente’, frutto dalla “mente malata di un napoletano nonché scrittore fallito” – come si è definito lo stesso Domenico Cosentino – e dall’esperienza sessantennale nel “far libri” di una tipografia di Campobasso (Fotolampo), dove ha sede la casa editrice.

Enea, ragazzo di provincia, ha organizzato il suo futuro; iscriversi a una scuola di scrittura romana e diventare così uno scrittore famoso. La cosa che lui non immagina è quel mondo di compromessi, piccole e acide battaglie, inciuci e soprusi che deve subire un giovane allievo di quella Scuola di scrittura.[MORE] Imparerà a sue spese cosa significa avere a che fare con scrittori spocchiosi, con donne ambiziose, e con ladri di testi. Il tutto a farcire una misera esistenza fatta di sogni infranti e solitudine. De Silva in questo romanzo continua la sua personale battaglia contro una dimensione, quella vip-letteraria, verso la quale si scaglia aspramente e della quale non vuole fare assolutamente parte.

L’AUTORE - Amleto De Silva è vignettista, tra l’altro, per CUORE, MUSICA! di «Repubblica» e «Il Diavolo»; da quindici anni per Smemoranda. Nel 2000 ha vinto il premio satira a Forte dei Marmi. Autore teatrale per Enrico Montesano. Blogger.

Il suo sito: www.amlo.it
 

Notizia segnalata da Alessandra Farinola, l'Ufficio Stampa della Round Midnight Edizioni.