Aeroporto Catania: al via il piano investimenti da 95 milioni di euro

by Emanuela Salerno in Economia23/05/201710
Condividi Tweet Pin it

Catania, 23 maggio 2017 - Formalizzato il contratto di programma fra Sac e Enac che prevede per l'aeroporto di Catania investimenti infrastrutturali, nel periodo 2017/2020, del valore di 95 milioni di euro.  

Le priorità concordate sono tre: la realizzazione dei Terminal B (vecchia Morandi) e C (ex padiglione Norma) e la riqualificazione Air Side e piano parcheggi. Si tratta di interventi funzionali che garantiranno un miglioramento nella qualità dei servizi offerti in virtù del crescente numero dei passeggeri e della presenza di oltre 70 compagnie aeree partner dello scalo. Nei giorni scorsi l'Enac ha diffuso il rapporto trimestrale sul traffico negli aeroporti italiani che documenta come proprio l'aeroporto di Catania Fontanarossa sia lo scalo con la più alta percentuale di sviluppo. 

Con l'approvazione del Piano di Sviluppo, del Piano della Qualità e del Piano Ambientale con cui è articolato il Contratto di Programma 2017-20, si fa un passo avanti verso l'accelerazione di questi investimenti. Si rinnova, inoltre, il patto fra l'Authority aeroportuale e la società di gestione di quello che è il più grande scalo del sud Italia 

Emanuela Salerno

Fonte immagine: www.catanialiveuniversity.it