Appalti: Dda Firenze chiude inchiesta Asl 3 Napoli Sud, 12 indagati

200
Scarica in PDF
NAPOLI, 22 NOVEMBRE - La Dda di Firenze ha chiuso le indagini sugli appalti della Asl Napoli Sud di ...

NAPOLI, 22 NOVEMBRE - La Dda di Firenze ha chiuso le indagini sugli appalti della Asl Napoli Sud di Torre Annunziata: dodici gli indagati, dieci accusati anche di associazione per delinquere. Coinvolte anche societa' con sedi in Toscana. Secondo le indagini della Guardia di finanza, i lavori finivano a imprenditori vicini ai clan dei 'Casalesi', grazie alla complicita' del 'controllore', cioe' un funzionario della Asl 3 di Napoli Sud. I lavori venivano infatti appaltati ma mai eseguiti, secondo le accuse, da societa' con sede in Toscana e Campania, molte delle quali "apri e chiudi" ed intestate a prestanome, attraverso turbative d'asta attuate con "accordi di cartello". Oltre 50 commesse della Asl 3 di Napoli Sud, per un valore di 6 milioni, per lavori di somma urgenza e "cottimi fiduciari", banditi per importi al di sotto di valori soglia oltre i quali sarebbe stato necessario imbastire formale gara di appalto, nel mirino dell'inchiesta.

InfoOggi.it Il diritto di sapere