Arrestato il gup Giuseppe De Benedictis per detenzione illegale di arma

52
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Giuseppe De Benedictis, gup del tribunale di Bari, è stato arrestato per detenzione illegale ...

Giuseppe De Benedictis, gup del tribunale di Bari, è stato arrestato per detenzione illegale di arma e ora è ai domiciliari. L’arresto è stato disposto dalla procura di Santa Maria Capua Vetere.
Il giudice molfettese, collezionista di svariate armi detenute legalmente, avrebbe acquistato una pistola da un’armeria di Caserta ma si sarebbe solo in un secondo momento accorto che il modello dell’arma ne impediva la detenzione in casa e per tale ragione avrebbe anche telefonato al commerciante per annunciare l’intenzione di restituirla.
Da qualche anno, De Benedictis lavorava presso la sezione gip- gup e si era occupato di casi giudiziari di un certo rilievo, come quello relativo al presunto arruolamento di ex ostaggi italiani in Iraq, e della vicenda di Ciccio e Tore, i due bambini di Gravina di Puglia trovati morti in una cisterna dopo una ricerca durata venti mesi. Nel giugno 2006 De Benedictis firmò un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, poi revocata, per l’attuale ministro agli affari regionali Raffaele Fitto.

In foto, il fatiscente Tribunale Penale di Via Nazariantz, in Bari

 Fonte foto: http://barilive.it/news/news.aspx?idnews=18656



 

InfoOggi.it Il diritto di sapere