• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Arte in Affitto

Campania

NAPOLI, 16 MARZO 2013 – Negli spazi di 1Opera Gallery, a Palazzo Carafa, in via San Biagio dei Librai, sarà ospitata fino al prossimo 31 marzo la collettiva “Art For Rent, fittasi opera d’arte”, a cura di Mariano Ipri, Giuseppe Ruffo e Pietro Tatafiore. 

 Il vernissage, al contempo esperimento, propone in tempi di crisi un’inedita alternativa al vertiginoso acquisto di opere d’arte contemporanea, sempre più relegate ad  un ambito elitario.  Gli artisti di 1Opera, con questa mostra-provocazione “anti status symbol”, promuovono il “fittasi” dell’arte distaccandosi dal concetto di acquisto e dalle logiche di profitto, per restituire l’arte stessa alla sua dimensione originaria, di pensiero, di creatività, di ricerca.

 «Il concetto primario – hanno commentato gli organizzatori - è quello di rivoluzionare il senso che l’arte contemporanea ha oggi, frequentemente identificato con lusso e ricchezza, per tornare ad un rapporto intellettivo con essa, tendendo ad un arricchimento concettuale e culturale di tutte le cose. Da oggi in poi l’idea di fitto si sdoppia assumendo un aspetto morale oltre che materiale: dal fitto di una casa o di una macchina, di un abito da cerimonia o di un qualsiasi altro bene, si potrà fittare un’opera d’arte o un’idea per un tempo determinato per adeguarsi ai tempi correnti senza farsene logorare».

 Di seguito i protagonisti della mostra:

• Maria Giovanna Ambrosone
• Fabio Borrelli
• Luigi Davino
• Arturo Ianniello
• Corrado La Mattina
• Cristina Portolano
• Aria Secca
• Fabrizio Vatieri
• Andreas Zampella
• Elpidio Ziello.

 (Immagine: la locandina della mostra)[MORE]

 Domenico Carelli