Beach Soccer FIGC - LND: Ottavi di Coppa Italia Aon: Cade la Lazio

Condividi Tweet Pin it

Negli Ottavi di Finale di Coppa Italia cade la Lazio. Passano ai Quarti i padroni di casa del Viareggio insieme a DomusBet Catania, Terracina, Vastese, ChanceBet Canalicchio, Alpitour Villasimius e Noname Nettuno. Accede al turno successivo anche il Palazzolo per effetto della vittoria, a tavolino, contro i campioni in carica dell’Happy Car Sambenedettese
VIAREGGIO, 5 LUGLIO - In pieno svolgimento la corsa per la Coppa Italia Aon di Beach Soccer FIGC – LND che verrà assegnata domenica prossima 8 luglio come primo trofeo della stagione 2018. Brindano per il passaggio ai quarti Chancebet Canalicchio, Noname Nettuno, Vastese, Terracina, Alpitour Villasimius, DomusBet Catania, Palazzolo e Viareggio. Nella “Fratelli Beretta Beach Arena” della Città del Carnevale si sono infatti svolti gli ottavi con l’ingresso delle teste di serie.

Ad inaugurare la lunga giornata del grande Beach Soccer italiano, con tutte e venti le squadre della massima serie, Romagna BS e ChanceBet Canalicchio. Vittoria per 7-6 dei siciliani, allo scadere, con un gran gol di Rafinha. Cade invece a sorpresa la Lazio, sconfitta per 3-5 da un’ottima Noname Nettuno di un sontuoso Marco Giordani, autore di una tripletta. Pass in tasca per la Vastese, vittoriosa per 6-3 sul Lamezia Terme, che ha “spezzato” con quattro centri nel terzo tempo l’equilibrio inziale. Avanti il Terracina di mister D’Amico. I pontini vincono per 5-2 contro il Napoli dopo esser passati in svantaggio per merito di una splendida prodezza di Savarese.

Tra le reti più belle della sfida anche la terza marcatura laziale firmata, in rovesciata, da Carotenuto e quella di Da Silva dei partenopei. In rimonta sul Pisa, ed a seguito dei successivi tiri di rigore, festeggiano anche i sardi dell’Alpitour Villasimius vittoriosi per 5-3. I toscani si erano portati sul 2-0 nel primo tempo grazie a Marinai e Xavier ma gli isolani accorciavano prima ad inizio secondo tempo con Perra e agguantavano il sospirato pareggio al termine del terzo con Rolon, accompagnando il match alla lotteria dei tiri di rigore: per i pisani, sarà fatale l’errore dal “dischetto” dell’esperto Ortolini. Missione compiuta anche per la DomusBet Catania grazie al perentorio 10-1 sul Brescia, con quattro centri di Stankovic. Per le rondinelle gol della bandiera di Oliviero. Disco verde per i padroni di casa del Viareggio che ha battuto per 6-0 il Sicilia BS di fronte ad un caloroso pubblico di fede bianconera. I biaconeri di casa sono andati in gol con la tripletta di bomber Gori e con le realizzazioni di Ramacciotti, Valenti e Bryan su rigore.

L’Happy Car Sambenedettese viene invece estromessa dalla corsa al titolo per effetto della sconfitta a tavolino inflitta dal Giudice Sportivo a seguito della presenza in campo di un giocatore interessato da squalifica. Sul campo i campioni in carica si erano imposti con il risultato di 8-5 sul Palazzolo che accede così ai quarti al posto dei rossoblù (6-0). A concludere la lunga “maratona” il quadrangolare per stabilire le posizioni dal 17° al 20° posto tra Atletico Licata, Ecosistem Catanzaro, Rimini e Unione Bragno. I calabresi si sono imposti sull’Atletico Licata con il risultato di 10-4, trascinati da uno strepitoso Angelo Catania mentre nell’ultimo confronto di giornata successo per i liguri del Bragno al termine di una partita spettacolare contro il Rimini conclusasi con il risultato finale di 14-7.

Giancarlo Carpita, presidente Viareggio BS (promotore della tappa): “Siamo felici di essere riusciti a riportare, dopo sei anni, una competizione prestigiosa come la Coppa Italia anche grazie al prezioso supporto dell’amministrazione comunale e degli sponsor locali che hanno riconosciuto subito il potenziale di un evento che va a beneficio di tutta la città. La nuova collocazione dello stadio, adiacente al molo e al polo della cantieristica navale, è un biglietto da visita perfetto per promuovere questo sport a cittadini e turisti. Ringrazio inoltre il Viareggio Calcio 2014 per il prezioso sostegno alla nostra attività”.

Roberto Desini, Coordinatore del Dipartimento Beach Soccer: “Le partite di oggi, con alcuni risultati inaspettati, hanno dimostrato come il livello tecnico di questo sport sia in costante crescita. Abbiamo moltissime squadre pronte a giocarsi il titolo fino in fondo, il pubblico di Viareggio avrà modo di divertirsi a lungo fino a domenica. Faccio i complimenti agli organizzatori che si sono dimostrati ancora una volta impeccabili sotto ogni punto di vista”.

Ottavi di finale

Romagna - Chancebet Canalicchio 6-7
Lazio - NoName Nettuno 3-5
Lamezia Terme - Vastese 3-6
Terracina - Napoli 5-3
Pisa - Alpitour Villasimius 3-5 dcr
Domusbet Catania - Brescia 10-1
Viareggio – Sicilia 6-0
Happy Car Sambenedettese – Palazzolo 0-6
I QUARTI DI FINALE - Domani 6 luglio 2018 (diretta streaming pagina Facebook LND)
ore 14.15 Terracina - Alpitour Villasimius
ore 15.30 Vastese – DomusBet Catania
ore 16.45 Chancebet Canalicchio - Palazzolo
ore 18.00 NoName Nettuno - Viareggio