Bergamo, donna travolge con l'auto e uccide l'uomo che aveva provato ad aggredirla - InfoOggi.it

Breaking News
  • Barcellona, indagini su attentato: i terroristi volevano distruggere la Sagrada Familia
  • Dopo le polemiche, aperta nuova tendopoli per i migranti a S.Ferdinando
  • Barcellona, attentato alle Ramblas: ritrovato vivo il bimbo australiano Julian Cadman
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Bergamo, donna travolge con l'auto e uccide l'uomo che aveva provato ad aggredirla

Bergamo, donna travolge con l\'auto e uccide l\'uomo che aveva provato ad aggredirla
0 commenti, , articolo di , in Cronaca

BERGAMO, 19 GIUGNO - Una donna ha investito e ucciso a Villongo, in provincia di Bergamo, l'ex compagno che, stando a quanto ricostruito dai carabinieri, poco prima l'aveva minacciata e aggredita con un coltello. L'episodio è avvenuto questa mattina attorno alle 8, in via Roma. 

La donna, 43 anni, stava andando nella biblioteca del paese dove prestava servizio come dipendente comunale. Nel parcheggio del centro polifunzionale ad aspettarla c'era il suo ex compagno, di nazionalità albanese, e padre di suo figlio. L'uomo, che già in passato era già stato denunciato più volte denunciato per stalking, era armato di coltello e l'avrebbe ferita a un braccio.

Stamattina l'ennesimo appostamento dell'uomo, fuori dal luogo di lavoro della donna, impiegata in Comune a Villongo. Brandiva un coltello e la donna, per evitarlo, sarebbe scappata in macchina travolgendolo. L’aggressore è caduto a terra e a causa delle ferite riportate nell'investimento è morto poco dopo.

Sul posto, pochi minuti dopo la tragedia, è arrivata anche Maria Ori Belometti, sindaca di Villongo: "Sono stata chiamata da un dipendente comunale, e ho potuto parlare con la donna. Mi ha detto che da tempo lui la perseguitava, che si era già rivolta alle forze dell'ordine sporgendo diverse denunce ma che, purtroppo, le molestie non erano cessate. Mi ha fatto anche vedere una fasciatura su un braccio, sostenendo che lui l'aveva già aggredita e ferita in precedenza".

 

Giuseppe Sanzi

(fonte immagine ilgiornale.it)

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image