• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Bovalino: presentato ieri in conferenza stampa il programma natalizio

Calabria > Reggio Calabria

BOVALINO (RC), 07 DIC - La comunità bovalinese in prossimità delle imminenti festività natalizie si stringe ancora una volta intorno alla sua bella Piazza (Camillo Costanzo) per far rivivere alle famiglie, ed ai bambini in particolare, l’atmosfera natalizia, un clima di festa e di svago che aiuta senz’altro ad allontanare un po la preoccupazione per l’emergenza sanitaria che sembra non avere più fine. Per rendere noto il calendario-programma elaborato dagli organizzatori si è svolta ieri, presso l’Aula Consiliare del Comune, una conferenza stampa cui hanno preso parte il sindaco, Vincenzo Maesano, il presidente della Consulta, Maurizio Viccari, il presidente della Pro-Loco, Antonio Crisafi ed il presidente dell’Associazione “Italia nigt & Day” Domenico Sollazzo.

“Christmas light square 2021”-3^ edizione, questo il titolo dato all’insieme di eventi che animeranno Piazza Camillo Costanzo a partire dall’8 dicembre 2021 e che si protrarranno fino al 6 gennaio 2022. L’inaugurazione avverrà domani sera alle ore 19 con l’accensione dell’albero di Natale e di tutte le luminarie allestite, l’apertura della Casa di Babbo Natale e l’esibizione delle scuole di danza. Nel periodo di riferimento si darà vita a: Area food; Area drink; Live music; Casa di Babbo Natale e Artigianato vario. Ma altri eventi sono ancora in fase di allestimento, eventi che saranno inseriti nel calendario le cui giornate saranno propagandate di volta in volta soprattutto attraverso i social e le locandine che saranno affisse nei vari esercizi commerciali del paese.

Vogliamo far rivivere nella nostra bella piazza attraverso l’allestimento di  spettacoli, eventi e attività ricreative, le nostre tradizioni popolari, culturali ed enogastrnomiche -ha detto il sindaco Maesano- L’elemento principale che caratterizzerà questa edizione sarà l’accoglienza delle famiglie e dei bambini. Un ringraziamento particolare lo voglio rivolgere a tutti coloro che hanno contribuito a rendere possibile questa manifestazione e cioè i vari Presidenti ed i rispettivi soci delle tante Associazioni che gravitano nel nostro territorio comunale e che sono la vera forza trainante della nostra socialità. Ci tengo, altresì a rimarcare il fatto che l’Amministrazione Comunale, nonostante le difficoltà che stiamo attraversando, ha trovato la forza, l’energia e la condivisione per consentire a tutti di trascorre un periodo di relativa tranquillità e spensieratezza. Un ringraziamento particolare, consentitemelo, lo rivolgo anche alla mia squadra amministrativa che non si è mai risparmiata e che ha sempre lavorato con tanta passione e dedizione ed un altro ringraziamento particolare lo rivolgo alla nostra Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, la dott.ssa Francesca Racco, che tanto si sta prodigando per organizzare gli eventi che vedono i bambini come primi attori”

Speriamo che tutto ciò sia il preludio per un ritorno alla normalità, quella normalità che un maledetto virus, quasi due anni fa, ci ha pregiudicato.