Calcio, Lecce: Presentati gli ultimi tre arrivi

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
LECCE, 4 SETTEMBRE 2013 - Il direttore Antonio Tesoro ha presentato questa mattina alla stampa gli u...

LECCE, 4 SETTEMBRE 2013 - Il direttore Antonio Tesoro ha presentato questa mattina alla stampa gli ultimi tre arrivi in casa giallorossa, Ferreira Pinto, Sales e Parfait. Antonio Tesoro ha ricostruito l’arrivo dei tre calciatori, dicendo che “sono state operazioni che si sono concluse nell’ultimo giorno di mercato, ma per tutti e tre vi erano delle trattative avviate già da tempo. A mio modo di vedere si tratta di tre rinforzi importanti, che ci permetteranno di fare un ulteriore salto di qualità, su una rosa che ritengo competitiva e meglio assemblata rispetto allo scorso campionato”.

Adriano Ferreira Pinto ha svelato di essere “rimasto incantato del progetto della società, fin dal primo contatto avuto. Ho accettato di scendere di categoria perché voglio dare una mano al Lecce e spero di rimanere qui a lungo. In tanti, come Marilungo e Jeda, mi hanno parlato bene di Lecce e del Lecce. Ho svolto tutta la fase di preparazione estiva per cui sono in una buona condizione fisica, sono qui per fare un bel campionato e portare, assieme ai compagni, il Lecce dove l’aspetta.”

Dopo 6 anni trascorsi nel settore giovanile giallorosso per Simone Sales si tratta di un ritorno, di “un sogno che si avvera. Fin da bambino sognavo di giocare nella squadra della mia terra. Il mio ruolo è quello di terzino, lo scorso anno ho giocato a destra, ma in carriera sono stato anche impiegato a sinistra, sia in una difesa a quattro che a tre. Come ho detto prima, per me è un sogno indossare questa maglia, spero di vincere e rimanere qui a lungo.” Luois Essengue Parfait ha scelto il Lecce “perché è una squadra che gioca per qualcosa di importante. Sono un centrocampista a cui piace spezzare il gioco avversario e fare ripartire l’azione. Cercherò di prendere insegnamento dai giocatori più esperti per migliorarmi. A livello fisico non sono al massimo della condizione, ma credo che nel giro di una settimana sarò a buon punto.” 

Gianluca Teobaldo

[Fonte immagine: www.uslecce.it]

InfoOggi.it Il diritto di sapere