Calcio: Matera in volata, Melfi impantanata

15
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
POTENZA, 28 SETTEMBRE 2014 - Non si ferma la striscia positiva del Matera che, a pochi giorni dalla ...

POTENZA, 28 SETTEMBRE 2014 - Non si ferma la striscia positiva del Matera che, a pochi giorni dalla bella vittoria con il Catanzaro, festeggia questi altri tre punti portati a casa, portandosi a -2 dalla capolista ed infligge il primo KO alla Lupa Roma in tutta la sua storia in Lega Pro. Non ha molto da festeggiare il Melfi, che ieri allo stadio Arechi è stata fermata sullo 0-0 dalla Salernitana. E andiamo a vedere nel dettaglio i due match.

Finisce senza reti la gara disputata alle 15:00 in casa della Salernitana. I gialloverdi ci provano sin dai primi minuti, mettendo alle strette i granata, che devono tutto all'ottima performance del loro portiere, Gori, che blinda la porta ed impedisce agli ospiti di portare a casa la vittoria. Anche i padroni di casa hanno qualche occasione per passare in vantaggio, ma non riescono a finalizzare.

Per i materani è invece tutta un'altra musica: All'11' Iannini segna sulla respinta di Rossini e Mucciante manda in rete il pallone del 2-0, che chiude il primo tempo. Nella ripresa Madonia pareggia i conti con Letizia, rimasto oggi a bocca asciutta, e segna il suo terzo gol in campionato, chiudendo i giochi. All'86' Malatesta trova il gol della bandiera, segnando la sua prima rete stagionale. Finisce così 3-1 tra Matera e Lupa Roma.

Prossimo appuntamento venerdì per il Matera, che tenterà di espugnare il campo della Casertana, mentre il Melfi ospiterà nel posticipo di domenica pomeriggio il Benevento, per quello che sarà un doppio scontro da non perdere tra Basilicata e Campania.

Giuseppe Puppo

InfoOggi.it Il diritto di sapere