Calcio, Nazionale: Ventura rinnova fino al 2020. E Tavecchio lo incorona - InfoOggi.it

Breaking News
  • Incendio ed esplosione a Palermo, 4 vigili del fuoco feriti
  • Reati contro la P.A., arrestati due sindaci in Puglia
  • Referendum: maggiorana assoluta dei veneti ha detto SI' autonomia
  • Sarzana – architetto morto in strada, è giallo
  • Siria – liberato principale campo petrolifero Isis
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Calcio, Nazionale: Ventura rinnova fino al 2020. E Tavecchio lo incorona

Calcio, Nazionale: Ventura rinnova fino al 2020. E Tavecchio lo incorona
0 commenti, , articolo di , in Sport

ROMA, 10 AGOSTO - Rinnovo e promessa. Giampiero Ventura prolunga il contratto che lo legherà alla panchina della Nazionale fino al 2020 e guarda già al Mondiale della prossima estate in Russia: “Vogliamo essere la sorpresa”. Ventura guiderà gli azzurri sia ai prossimi Campionati del mondo, sia agli Europei del 2020, portando avanti quel processo di rinnovamento (di uomini e di gioco) iniziato dopo l’esperienza Conte. 

“Ringrazio per la fiducia. C’è la convinzione assoluta di fare qualcosa di importante. Vogliamo essere la sorpresa del Mondiale”, ha dichiarato il ct azzurro. Accanto a lui, a condividere il suo entusiasmo nella conferenza stampa di ieri, il presidente della Figc Carlo Tavecchio: “Credo sia un segnale di fiducia importante nel ct, abbiamo avviato un cambiamento generazionale e culturale”.

Il tecnico della Nazionale, incassata la fiducia della Federazione nel suo operato, ha fissato i punti principali del suo programma: "Abbiamo tre obbiettivi: qualificarci per i Mondiali, esserne la sorpresa ed essere fra i favoriti di Euro 2020". C’è stato spazio anche per l'annosa questione degli stage della nazionale, spesso al centro di polemiche con i club: "Non so se saranno di più quest'anno. Sono stati fondamentali perché avevano una finalità ben precisa: prendere per mano tutti i giovani di grande potenzialità, senza l'obbligo di risposte immediate. L'ultimo stage l'ho abolito per andare incontro ai presidenti. Il problema non è quanti ne facciamo, ma come li facciamo. Mi ha gratificato il senso di appartenenza che abbiamo risvegliato”.

Ventura siede sulla panchina della Nazionale Italiana dal 18 luglio 2016, dopo essere stato chiamato a raccogliere l'eredità di Antonio Conte alla fine degli Europei in Francia. Finora ha guidato l'Italia in undici partite, collezionando otto vittorie, una sconfitta (con la Francia in amichevole al suo esordio), e due pareggi: uno con la Germania - sempre in amichevole -mentre l'altro con la Spagna nel girone di qualificazione per i Mondiali di Russia 2018. Proprio il match di ritorno con la Spagna del 2 settembre potrebbe rivelarsi decisivo per le sorti della squadra di Ventura: se gli azzurri non dovessero vincere rischierebbe seriamente di terminare il girone di qualificazione al secondo posto. Questo costringerebbe l'Italia a giocarsi l'accesso al mondiale russo tramite play-off con le altre migliori seconde degli altri gironi europei.

Claudio Canzone

Fonte foto: panorama.it

Claudio Canzone

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image