Catalogna, Rajoy: "Puidgemont confermi se ha dichiarato secessione" - InfoOggi.it

Breaking News
  • Cuneo: dopo 65 anni, la salma della regina Elena trasla in Italia
  • Meteo: crollo termico in arrivo, giù di 10 gradi, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole
  • Cuneo: dopo 65 anni, la salma della regina Elena trasla in Italia
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Catalogna, Rajoy: "Puidgemont confermi se ha dichiarato secessione"

Catalogna, Rajoy: \
0 commenti, , articolo di , in Estero

MADRID , 11 OTTOBRE – E’ arrivata la risposta del Governo di Madrid all’equivoca dichiarazione di indipendenza pronunciata ieri dal presidente catalano Carles Puidgemont innanzi al parlamento di Barcellona.

Il leader indipendentista ha infatti dichiarato l’indipendenza della Repubblica di Catalogna, per poi sospenderla in un’ottica di apertura al dialogo con Madrid. Da qui, le (poche) parole di Rajoy nella conferenza stampa che ha seguito il Consiglio dei Ministri straordinario di stamane: “Puidgemont confermi se ha dichiarato la secessione”.

“E’ urgente mettere fine alla situazione che attualmente si sta vivendo in Catalogna” ha poi proseguito il leader del PP “e che torni la stabilità e la tranquillità nel più breve tempo possibile. Serve procedere con prudenza e responsabilità”.

Oggi pomeriggio Rajoy riferirà al Congresso dei deputati. Sul piatto, oltre ad una soluzione dialogata (auspicata tra gli altri dall’Unione Europea), l’attivazione dell’articolo 155 della Costituzione Spagnola, oppure dell’articolo 116.

Il primo, consente di sospendere l’autonomia delle Communidades che non abbiano rispettato gli obblighi provenienti dalle leggi e dalla Carta Costituzionale. Il provvedimento richiede l’approvazione a maggioranza assoluta del Senato, nel caso in cui la richiesta inoltrata al presidente della Comunità autonoma sia disattesa”. Proprio al Senato, Rajoy, può contare sulla maggioranza assoluta.

Più impervia sarebbe invece la strada del 116, che consente l’istituzione dello “stato di eccezione” in una parte del territorio nazionale. Per percorrerla, infatti, servirebbe l’approvazione del Congresso, dove il PP non ha i numeri per procedere da solo.

La richiesta di chiarimenti formalmente rivolta dal Consiglio dei Ministri a Puidgemont, ad ogni modo, è da leggersi come un’apertura al ricorso all’articolo 155. Rajoy ha infatti precisato che “la risposta del presidente della Generalità determinerà le decisioni che il governo prenderà nei prossimi giorni”. La partita per l'unità della Spagna è solo agli inizi

Paolo Fernandes

Foto: real-agenda.com

Paolo Fernandes

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image