Catanzaro calcio-Sicula Leonzio 0-3: i commenti del mister, Dionigi e Diana (Foto Video Highlights) - InfoOggi.it

Breaking News
  • Mise, 162 tavoli su crisi aziendali: coinvolti 180mila lavoratori
  • Friuli: scosse di terremoto e paura tra la popolazione
  • Siria, Ong: tregua non rispettata dal regime che "bombarda di nuovo il Ghouta"
  • Morta star di Bollywood Sridevi, colpita da infarto, aveva 54 anni
  • Incendio in discoteca nel bresciano, 17 in ospedale
  • Meteo: Burian ecco dove colpirà con Neve e vento siberiano, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole
  • Italiani scomparsi Messico: arrestati 4 agenti polizia locale
  • Giochi olimpici 2018: Buongiorno Italia; doppietta bob Germania, show Corea
  • Torino: arrestati 3 tunisini presunti affiliati Isis
  • Russiagate: Manafort e lobby di ex politici Ue in favore dell'Ucraina
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Catanzaro calcio-Sicula Leonzio 0-3: i commenti del mister, Dionigi e Diana (Foto Video Highlights)

Catanzaro calcio-Sicula Leonzio 0-3: i commenti del mister, Dionigi e Diana (Foto Video Highlights)
0 commenti, , articolo di , in News - Serie C - Serie D - Beach soccer

CATANZARO, 11 FEBBRAIO – Troppo brutto il Catanzaro visto perdere malamente contro la Sicula Leonzio per essere vero. Mister Dionigi non accampa scusa, è consapevole della brutta prestazione offerta al pubblico e chiede scusa senza tanti giri di parole

: “Oggi abbiamo fatto tre passi indietro e non me lo aspettavo. Non recrimino le palle gol, abbiamo sbagliato l’atteggiamento mentale nel secondo tempo – afferma il tecnico del Catanzaro –. Non mi nascondo e non mettevo in preventivo una simile sconfitta e non capisco questa involuzione dopo la gara di Lecce.

Forse ci siamo snaturati dal punto di vista di quello che abbiamo fatto finora e abbiamo aggredito di meno. Avevamo avuto le occasioni per passare in vantaggio, Nordi ha fatto due grandi parate ma su calcio piazzato. Non abbiamo reagito a magari ho sbagliato anch’io. Oggi ci siamo snaturati rispetto al nostro calcio di sempre. L’atteggiamento, dopo aver preso il gol, non mi è piaciuto. Questa squadra deve migliorare e abbiamo toppato la partita sotto tutti i punti di vista”. Passando all’analisi della gara, Davide Dionigi ha specificato: “Sul manovrato non abbiamo sofferto, sui calci piazzati si. Prima di passare in svantaggio abbiamo avuto quattro palle gol ma non è una giustificazione. Abbiamo sbagliato e in mezzo al campo siamo andati in difficoltà coi due mediani. Bisogna ripartire cercando di essere nuovamente quelli che siamo stati nelle altre partite. Oggi c’è da chiedere scusa alla gente e non bisogna vergognarsi di farlo. Abbiamo sbagliato completamente tutto. Succede. È accaduto e bisogna fare mea colpa è aumentare le motivazioni. Forse ci ha fatto male Lecce, non siamo quelli ma non siamo nemmeno questi di oggi”
.

Aimo Diana, tecnico della Sicula Leonzio, è soddisfatto anche se non lo vuole dare a vedere manifestando, invece, una grande dose di modestia: “Da parte nostra è stata una partita che abbiamo cercato di interpretare nel migliore dei modi. Il Catanzaro ha fatto una buona gara fino alla nostra rete. Non mi è sembrata una squadra in disarmo, sta giocando in questa maniera e avevo predisposto degli accorgimenti e più andava avanti la partita e più potevamo trovare spazio perché il Catanzaro vuole sempre vincere in casa e così è stato, ma il Catanzaro secondo me ha fatto una buon partita fino al gol. Abbiamo spesso cercato di impostare da dietro. Loro avevano dietro due terzini e potevamo prenderli sul profilo difensivo facendo lavorare i miei esterni. Avevo detto ai ragazzi che se volevamo far parlare di noi avremmo dovuto venire a vincere a Catanzaro. La fortuna del tecnico e quella dei ragazzi passa da campi che hanno maggiore visibilità. Ora abbiamo una posizione in classifica che ci fa respirare di più, anche se domenica abbiamo da affrontare il Lecce”.

 Video Highlights Catanzaro - Sicula Leonzio 0-3, 25^Giornata Girone C

 

Carlo Talarico

 

La fotogallery




Redazione

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image