• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Catanzaro: presentato "L'ultimo appuntamento" in scena al Nuovo Supercinema

Calabria > Catanzaro

CATANZARO, 27 NOV – Orange The World il contenitore. Acli Catanzaro Nuova Scena, con la Compagnia di Irene, per andare in scena riflettendo sulle violenze perpetrate ai danni delle donne in maniera diversa.

Nell’ambito della campagna mondiale promossa dal Women’s Leadership Institute, ente delle Nazioni Unite, che promuove la parità di genere e combatte la violenza sulle donne, in atto anche sul territorio di Catanzaro grazie all’apporto di tanti club service, la Compagnia di Irene, che ha ripreso le attività dopo l’emergenza sanitaria che per diciotto mesi ha interrotto le rappresentazioni, torna in scena rappresentando una pièce teatrale, “L’ultimo appuntamento”, il prossimo 2 dicembre (ore 21) al Teatro Supercinema di Catanzaro.  

A spiegare contenuti e progetto hanno provveduto, in conferenza stampa, Salvatore Conforto, presidente della locale Acli e la regista ed interprete Romina Mazza. “Il nostro laboratorio teatrale va avanti da venti anni a Catanzaro – ha spiegato Conforto – ed ora riprende le rappresentazioni dopo il Covid grazie all’aiuto di tanti amici, non molliamo. Il nostro è un teatro amatoriale e siamo professionali anche se non professionisti”.

Da parte sua Romina Mazza, sui temi della rappresentazione teatrale che andrà in scena il prossimo 2 dicembre, ha voluto precisare che “attualizziamo qualcosa fatto otto anni fa prendendo spunto dai problemi importanti che vive una donna oggi, dalla violenza psicologica a quella fisica, lo stupro, il femminicidio, parleremo anche delle donne che fanno finta di non comprendere quanto il loro uomo le faccia stare male. Alla fine, all’ultimo appuntamento, si arriva al femminicidio. Si sorriderà ma non si riderà. Per tutti noi – ha concluso la regista – tornare sul palco dopo diciotto mesi sarà emozionante”.

Del cast di attori della Compagnia di Irene, ragazza il cui ricordo è sempre vivo fra tutti i componenti, fanno parte Ilenia Pia Ciambrone, Azzurra Conforto, Vanessa Curto, Mariarita Galati, Daria Mirante Marini, Roberta Paparazzo e Stefania Rotundo. La scenografia è curata da Mattia Procopio, l’ottimizzazione è curata da Salvatore Conforto sotto la regia di Romina Mazza, pronta anche lei a calcare le tavole del Nuovo Supercinema per un evento dal significato culturale profondo.

E’ possibile avere informazioni e prenotare il proprio posto al Supercinema per la serata di giovedì 2 dicembre prossimo al numero 3333694659, l’ingresso sarà consentito soltanto ai possessori di green pass.

Carlo Talarico