Champions League, Juventus e Roma qualificate agli ottavi di finale - InfoOggi.it

Breaking News
  • Il PD si spacca in Trentino: 14 membri lasciano il partito
  • Siria, massacro nel Ghouta orientale. Una strage peggiore di quella di Aleppo
  • Perugia, uomo accoltellato mentre affiggeva manifesti di "Potere al Popolo"
  • E' stato firmato il nuovo contratto degli enti locali
  • Gesù chiama malvagia la sua generazione. Perche?
  • Meteo: Burian porta il gelo della Siberia, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole
  • Elezioni: Bersani, Prodi sbaglia, e' sfumatura del renzismo
  • Giochi olimpici 2018: Italia è Oro. Trionfo Goggia, e' il 14esimo oro olimpico nello sci
  • Dirigente Fn pestato: Raid rivendicato da autori, "non c'è spazio per i fascisti"
  • Giulianova, giovane accoltellato a scuola per aver messo uno sgambetto
  • Caso polizze, il Tribunale di Roma archivia la posizione di Virginia Raggi
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Champions League, Juventus e Roma qualificate agli ottavi di finale

Champions League, Juventus e Roma qualificate agli ottavi di finale
0 commenti, , articolo di , in Sport

ROMA, 6 DICEMBRE - Juventus e Roma si qualificano agli ottavi di finale della Champions League grazie alle vittorie rispettivamente contro l’Olympiacos e il Qarabag.

I bianconeri in trasferta si sono imposti per due reti a zero, confermando il secondo posto nel girone alle spalle del Barcellona. I marcatori sono stati Cuadrado nel primo tempo (15') e il subentrato Bernardeschi (89’) nel secondo tempo; non ha brillato invece Dybala, che una volta uscito dal campo nel secondo tempo è sembrato piuttosto rammaricato, sedendosi in disparte sulla panchina bianconera.

La Roma centra il successo in casa per una rete a zero, raggiungendo il clamoroso traguardo di concludere il girone da prima in classifica davanti alle favorite Chelsea e Atletico Madrid. Il gol è stato realizzato su tap-in di testa da Perotti (53’) nel secondo tempo.

Questa sera invece sarà di scena il Napoli, con uno scenario differente: la squadra allenata da Sarri infatti dovrà necessariamente vincere e sperare che il Manchester City già qualificato faccio lo stesso contro lo Shakhtar. Non sarà disponibile per i partenopei Lorenzo Insigne a causa di una pubalgia che lo costringe a riposare.
 

Federico Ferro

fonte immagine gazzetta.it

Federico Ferro

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image