Champions League: Napoli ko in Olanda. Eliminato, giocherà in Europa League

2
Scarica in PDF
NAPOLI, 7 DICEMBRE 2017 - Il Napoli perde in Olanda e saluta la Champions League 2017-2018. Inesorab...

NAPOLI, 7 DICEMBRE 2017 - Il Napoli perde in Olanda e saluta la Champions League 2017-2018. Inesorabile il verdetto del campo 2-1 per i padroni di casa del Feyenoord e per i partenopei si aprono le porte dell'Europa League.

La squadra di Sarri termina la sua avventura con il terzo posto nel girone vinto dal Manchester City, che riesce a mantenere il vertice nonostante la scofnitta in trasferta per 2-1 contro lo Shakhtar Donetsk.

Il successo degli ucraini, però, avrebbe comunque vanificato anche l'eventuale vittoria del Napoli. Gli olandesi, invece, con questa vittoria ottengono gli unici punti nel loro cammino nel girone.

La partita si era subito messa bene per la squadra di Sarri. Dopo due minuti, il Napoli ha trovato subito il gol con Zielinski, che sostituiva l'infortunato Insigne ed era stato inserito nel tridente d'aattacco con Mertense e Callejon.

Raddoppio sfiorato in più di una occasione, con Hamsik e Mertens, ma alla mezzora arriva il pareggio del Feyenoord, con Jorgensen abile a sfruttare un grave errore di Albiol.

Sconfortati dalle notizie proveniente dall'altro campo, i partenopei sono capitolati del tutto a fine partita, quando una deviazione di testa St Juste su calcio d'angolo, sfruttando un'altra incertezza di Albiol, fissava il risultato finale sul 2-1 per gli olandesi.

Agli ottavi di finale giocheranno le altre due italiane passate ieri, Juventus e Roma.

Daniele Basili

immagine da calciomercato.com

InfoOggi.it Il diritto di sapere