Ciclismo, Freccia Vallone 2017: trionfa ancora Valverde - InfoOggi.it

Breaking News
  • Crisi idrica a Roma, botta e risposta tra Zingaretti e Acea
  • Svizzera, uomo armato di motosega ferisce 5 persone
  • I genitori di Charlie annullano la richiesta di andare negli Usa: "Non c'è più tempo"
  • Russiagate, Kushner ammette incontri con russi
  • Incendio a Messina: fermati tre minori
  • Israele: Netanyahu convoca il Consiglio di Difesa
  • Polonia, il presidente Duda respinge la riforma della giustizia: "limita l'autonomia dei giudici"
  • Francia: domani incontro tra Macron ed il primo ministro del governo di Tripoli
  • Turchia: inizio processo per Cumhuriyet, il giornale anti-Erdogan
  • Fmi alza le stime di crescita in Eurolandia, frenano gli Usa
  • Afghanistan, attacco kamikaze a Kabul: almeno 35 vittime
  • Calabria, coppia di omosessuali respinta da casa vacanze: "Non accettiamo gay e animali"
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Ciclismo, Freccia Vallone 2017: trionfa ancora Valverde

Ciclismo, Freccia Vallone 2017: trionfa ancora Valverde
0 commenti, , articolo di , in Sport

HUY, 19 APRILE - E’ ancora Alejandro Valverde show in Vallonia. Il 37enne spagnolo ha vinto anche l’81°edizione della Freccia Vallone, 204 km da Binche a Huy. Si tratta per lui del quinto successo nella classica del Nord, il quarto consecutivo; il primo risale al 2006.

Con un’azione che ha infiammato il finale di gara, il corridore del team Movistar ha staccato Daniel Martin (giunto secondo), il belga Dylan Teuns (terzo) e Henao (quarto), confermando ancora una volta di essere il più forte sul muro di Huy. Quinto lo svizzero Albasini, seguito da Barguil, Kwiatkowski, Molard, Gaudu. Migliore degli italiani Diego Ulissi, decimo. Costretto al ritiro Enrico Gasparotto, ancora dolorante dopo la caduta all'Amstel Gold Race.

Con il successo in Belgio Valverde raggiunge quota 90 vittorie in carriera.

Tra le donne ha vinto l’olandese Anna Van der Breggen sulla compagna britannica Elizabeth Deignan, terza la polacca Niewiadoma. Assente, in quanto ammalata, l’azzurra Elisa Longo Borghini.

Domenica si correrà la Liegi-Bastogne-Liegi che chiude il trittico delle Ardenne.

[foto: gazzetta.it]

Antonella Sica

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image