Cinema, il produttore Harvey Weinstein silurato dalla sua società per uno scandalo sessuale - InfoOggi.it

Breaking News
  • Cuneo: dopo 65 anni, la salma della regina Elena trasla in Italia
  • Meteo: crollo termico in arrivo, giù di 10 gradi, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole
  • Cuneo: dopo 65 anni, la salma della regina Elena trasla in Italia
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Cinema, il produttore Harvey Weinstein silurato dalla sua società per uno scandalo sessuale

Cinema, il produttore Harvey Weinstein silurato dalla sua società per uno scandalo sessuale
0 commenti, , articolo di , in Cultura e Spettacolo

REGGIO CALABRIA, 9 OTTOBRE 2017 - Il produttore di Hollywood Harvey Weinstein è stato silurato dai suoi studios della Weinsetien Company perchè accusato di aver molestato, nel corso di 30 anni, diverse donne che lavoravano per lui. Tra queste figurerebbe anche la stella Ashley Judd. 

La decisione è stata presa dal board della società, che include anche il fratello Bob. Harvey Weinstein, co-presidente di uno dei più potenti studio di produzione cinematografica e televisiva, è stato allontanato dal suo incarico "con effetto immediato".

La Weinstein Company, venerdì scorso, aveva aperto un'inchiesta interna sul comportamento di Harvey che, a sua volta, aveva dichiarato che si sarebbe preso un periodo di riposo senza specificare da quando.

Weinstein è sposato dal 2007 con la stilista Georgina Rose Chapman, ed è padre di due figli. Nella sua lunga carriera è statp co-fondatore della Miramax nel 1979 - poi ceduta a Disney nel 1993 - con il fratello Bob e per cui hanno continuato a lavorare fino al 2005, quando crearono la "Weinstein Company".

Il produttore ha alle spalle una carriera quarantennale di successi. Tra i suoi film di grande successo ricordiamo "Pulp Fiction", "Il paziente inglese", "Shakespeare in Love", "Genio Ribelle", "The Imitation Game" e "Il discorso del re".

Daniele Basili

immagine da variety.com

Daniele Basili

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image