• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Commessa picchiata in un negozio cinese in rione fortuna da una prostituta nigeriana

Calabria

CATANZARO, 25 MAGGIO 2013 - E' vergognoso, ancora una volta atti di violenza ed intimidatori nei confronti di una giovane commessa, di anni 20, nell' esercizio commerciale a rione fortuna in un negozio cinese da parte di una prostituta nigeriana. Altrettanto vergognoso è il fatto che la ragazza, chiamando le forze dell' ordine, si sia sentita rispondere che "se non ci scappa il morto non veniamo". Ci si chiede allora dove siano le istiituzioni. Chi ci protegge da queste scalmanate peccatrici che stanno alla stazione di Catanzaro lido per prostituirsi a scopo libero, non possiamo noi cittadini stare in queste condizioni d'anarchia più totale ed è vergognosa questa situazione che si verifica nella nostra cara cittadina che fin poco tempo fa era tranquilla e pacifica. Chiediamo alle istituzione qualche provvedimento in merito a questo sconcio inguardabile!

(notizia segnalata da gennaro rafele) [MORE]