Cortina, recensione negativa di capogruppo lista Toti per cameriera di colore

63
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CORTINA, 31 AGOSTO – «Sinceramente non ho apprezzato una persona di colore a servire con...

CORTINA, 31 AGOSTO – «Sinceramente non ho apprezzato una persona di colore a servire con costume parzialmente ampezzano. Se fossimo in un ristorante internazionale a Milano sarebbe diverso, ma sarebbe come andare in Marocco e in un ristorante tipico invece di trovare un marocchino che serve in tavola in abito tradizionale, ci trovassi un tedesco biondo vestito da marocchino. Assurdo!». E’ una parte della recensione dell’agriturismo El Brite de Larieto, a Cortina, lasciato sul portale TripAdvisor da Fabio Cenerini, capogruppo al consiglio comunale di La Spezia della lista Toti-Forza Italia.

«Prima mi sono chiesta dove avessi sbagliato. Ho cercato di far mente locale, di capire chi potesse essere stato. Cerco sempre di essere gentile con i clienti. “Non hai sbagliato proprio niente”, mi ha detto la mia titolare. Allora mi sono messa a piangere». Suaila Sa, la cameriera in questione, ha 21 anni, è arrivata in Italia dalla Guinea Bissau dieci anni fa ed è residente a Verona e da tre anni lavora per il ristorante a Cortina. «Vivo qui, amo questo paese. Lavoro e pago le tasse come Fabio. Punto».

«Dopo aver rivisto la nostra decisione iniziale, siamo giunti alla conclusione che la recensione non era conforme alle nostre linee guida ed è stata quindi rimossa», hanno fatto sapere dal portale, dopo aver permesso la pubblicazione del commento.

Maria Azzarello

InfoOggi.it Il diritto di sapere