Due uomini scomparsi nel Palermitano, ricerche anche con i sub - InfoOggi.it

Breaking News
  • Mise, 162 tavoli su crisi aziendali: coinvolti 180mila lavoratori
  • Friuli: scosse di terremoto e paura tra la popolazione
  • Siria, Ong: tregua non rispettata dal regime che "bombarda di nuovo il Ghouta"
  • Morta star di Bollywood Sridevi, colpita da infarto, aveva 54 anni
  • Incendio in discoteca nel bresciano, 17 in ospedale
  • Meteo: Burian ecco dove colpirà con Neve e vento siberiano, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole
  • Italiani scomparsi Messico: arrestati 4 agenti polizia locale
  • Giochi olimpici 2018: Buongiorno Italia; doppietta bob Germania, show Corea
  • Torino: arrestati 3 tunisini presunti affiliati Isis
  • Russiagate: Manafort e lobby di ex politici Ue in favore dell'Ucraina
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Due uomini scomparsi nel Palermitano, ricerche anche con i sub

Due uomini scomparsi nel Palermitano, ricerche anche con i sub
0 commenti, , articolo di , in Cronaca

CACCAMO, 13 FEBBRAIO 2018 - Continuano senza sosta le ricerche dei due uomini scomparsi da sei giorni, in provincia di Palermo.

Giovanni Guzzardo, quarantaseienne di Caccamo e titolare di un bar a Capaci, e Santo Alario, un palermitano di 41 anni, erano diretti a Ventimiglia di Sicilia a borso di una Fiat Panda che è stata ritrovata nelle campagne di Caccamo.

Le indagini sono state affidati ai Carabinieri di Palermo, che battono il territorio con l'impiego di cani ed elicotteri. Da oggi entrano in azione anche i sommozzatori del vigili del fuoco, incaricati di scandagliare i corsi d'acqua della zona, compreso il lago Rosamarina di Caccamo.

Secondo gli inquirenti, non è possibile escludere nessuna pista, dall'allontanamento volontario al regolamento di conti. Guzzardo è incensurato mentre Alario ha precedenti per droga.

Daniele Basili

immagine da videocitta.it

Daniele Basili

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image