F1: Canada; trionfa Vettel, torna leader Mondiale 2 Bottas 3 Verstappen 5 Hamilton - InfoOggi.it

Breaking News
  • Gaza, nella notte 40 razzi colpiscono Israele. Lo Stato ebraico risponde bombardando
  • Migranti, domenica vertice informale dell'Ue
  • Fisco, scoperti mille grandi evasori: avevano sottratto oltre 2 miliardi
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

F1: Canada; trionfa Vettel, torna leader Mondiale 2 Bottas 3 Verstappen 5 Hamilton

F1: Canada; trionfa Vettel, torna leader Mondiale 2 Bottas 3 Verstappen 5 Hamilton
0 commenti, , articolo di , in Sport

F1: Canada; trionfa Vettel, torna leader Mondiale, Ferrarista precede Bottas e Verstappen, solo 5 Hamilton
ROMA, 10 GIUGNO - Nel “salotto” di casa Hamilton, vince dominando Sebastian Vettel seguito da Bottas e Verstappen. Gara da dimenticare per Hamilton e Raikkonen. Classifica Formula 1 

Sintesi
Il gran premio del Canada è iniziato col botto, in tutti i sensi, con l’incidente al via tra Hartley e Stroll. Il povero pilota Toro Rosso è uscito di scena subito, senza nessun tipo di colpa. Vettel sin dall’inizio della gara ha preso il largo, con una macchina performante e veloce, tanto che Bottas e Verstappen non hanno mai potuto rispondere ai giri record del ferrarista.

Hamilton, invece, dal primo giro ha accusato problemi di potenza al suo motore (ultimo gran premio per quell’unità di potenza), perdendo così ulteriore terreno dai primi tre. Il pilota inglese, però, ha perso la sua quarta posizione a seguito del pit stop perfetto di Ricciardo. Hamilton ha cercato di riprendersi la posizione, ma non ha mai avuto un momento adatto per farlo.

300 gran premio agro dolce per Alonso
Il pilota spagnolo voleva festeggiare al migliore dei modi il trecentesimo gran premio in F1, ma la fortuna e il suo stesso team non gliel’hanno concesso; infatti Alonso è stato costretto al ritiro per via di un problema all’ERS. Dunque i problemi che l’hanno scorso ha avuto McLaren potrebbero non essere causati solo dalla power unit Honda.

Leclerc aumenta il suo bottino
Il pilota monegasco non si ferma più. Leclerc anche oggi riesce a prendersi i punti in una pista mai vista. Bellissima la lotta con Alonso. Scontro generazionale, vinto dal monegasco. Molto forte.

Scuderia Ferrari
SF71H perfetta. Determinante il lavoro svolto dal team italiano al simulatore a Maranello e in Canada durante il venerdì. Vettel ha sfruttato al massimo il nuovo motore, ma anche il suo grande talento. Male invece Kimi Raikkonen. Il pilota finlandese aveva il motore “vecchio”, ma non ci si aspettava una prestazione così sottotono di Raikkonen, specialmente dopo le qualifiche di ieri. Da rivedere.

Mercedes
La Mercedes voleva dimostrare di poter ancora dominare su una loro pista; invece la Rossa di Maranello ha dominato sia in qualifica e in gara. Da sottolineare come Hamilton e Bottas avessero difficoltà a superare le Red Bull col motore Renault, cosa inaudibile un paio di gare fa. Urge il nuovo motore al Paul Ricard e una vittoria. 

Red Bull
Il team austriaco è arrivata in Canada con le difficoltà di Ricciardo e la volontà di dimostrare di poter andare forte anche su piste non cittadine. Entrambi i piloti Red Bull hanno fatto una gara buona e attenta, specialmente Verstappen al via. Bella prestazione di Ricciardo che, avendo un motore non al massimo, è riuscito a tenere dietro il pilota Mercedes. Grande conferma.
Notizia segnalata da (f1ingenerale)

Redazione

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image