Frittelle di San Giuseppe - InfoOggi.it

Breaking News
  • Giro d'Italia, a Piancavallo vince Landa, Quintana torna in rosa
  • Rai, il Dg Campo Dall'Orto ha rassegnato le proprie dimissioni
  • Rai, terminato incontro tra Campo Dall'Orto e Padoan: dubbi su permanenza del Dg
  • Legge elettorale, torna il patto Renzi-Berlusconi? Salgono quotazioni voto anticipato
  • Segrate, aveva sparato alla testa l'ex moglie e tentato il suicidio: entrambi morti
  • Egitto, attacco a cristiani copti: bilancio provvisorio tra i 25 e i 35 morti
  • Germania-Usa, i difficili rapporti tra Trump e Merkel tra i nodi principali del G7
  • Siria, raid Coalizione a guida Usa: uccisi almeno 35 civili
  • G7 di Taormina, confronto tra i leader. Gentiloni: "Chiediamo risultati"
  • Taranto: approdati 465 migranti
  • Trump: "war room" nella West Wing della Casa Bianca
  • Lamezia Terme, confiscata villa a esponente della 'Ndrangheta
  • Sri Lanka, almeno dieci morti per forte maltempo e valanghe
  • Segrate, spara alla ex moglie e tenta di suicidarsi
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Frittelle di San Giuseppe

Frittelle di San Giuseppe
0 commenti, , articolo di , in InfoOggi Cucina

Ecco un'antica ricetta dal sapore tradizionale, ma dal gusto sempre accattivante, le frittelle di riso. 



Ingredienti:

1 litro di latte intero
3 hg. di riso
8 cucchiai di zucchero
½ hg. di burro
2-3 hg. di farina
4 uova
1 presina di lievito
la scorza grattugiata di 1 limone

Procedimento:

Mettere in una casseruola a bollire il latte, appena inizia a salire si può buttare il riso girandolo bene. Dopo circa una decina di minuti incorporare gli otto cucchiai di zucchero.

Lasciamo finire al riso la sua cottura, dopodichè aggiungiamo il burro. E' bene lasciare riposare l'impasto per diverse ore ( volendo si prepara la sera prima e si lascia riposare tutta la notte).

Aggiungiamo all'impasto la farina, l'uova, la scorza di limone e la presina di lievito. Rimestoliamo con energia fino ad amalgamare bene il composto. Intanto mettiamo in una capiente padella l'olio a scaldare e aiutandoci con un cucchiaino da cucina prelevare dall'impasto la quantità necessaria a formare delle pallette da versare nell'olio bollente per friggerle.

Rigirarle più volte per farle indorare da tutti i lati e una volta scolate adagiarla su di una pirofila. Fioccare con lo zucchero ed assaporarle ancora calde. Queste frittelle hanno una virtù: quando sono fredde.. non ce ne sono più.

Nella foto l'impasto delle frittelle

Mari Pelle

Maria Concetta Pelle

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image