Gaza, nella notte 40 razzi colpiscono Israele. Lo Stato ebraico risponde bombardando

by De Rosa Danilo in Estero20/06/201820
Condividi Tweet Pin it

ROMA, 20 GIUGNO - Più di 40 razzi questa notte sono stati lanciati dalla striscia di Gaza verso la zona israeliana del Neghev e la città di Ashqelon, senza vittime secondo quanto riferisce il portavoce militare isreaeliano. L'aviazione di Israele ha risposto colpendo 25 obiettivi di Hamas nella striscia.


A rivendicare i 45 razzi partiti da Gaza sono state le Brigate di Ezzedin al Qassam, componente armata di Hamas. Diversi allarmi anti-aereo sono scattati questa notte, costringendo molti israeliani a nascondersi nei rifugi. Sette razzi sarebbero stati intercettati, di cui tre atterrati nella striscia di Gaza. I bombardamenti israeliani avrebbero causato tre feriti.


Secondo il portavoce militare dello Stato ebraico "Hamas ha preso di mira civili israeliani durante la notte e sta trascinando verso il basso la striscia di Gaza con tutti i suoi abitanti. Hamas è responsabile".


Il portavoce di Hamas, Fawzi Barhum, ha spiegato che d'ora in avanti ad ogni bombardamento di Israele verso Gaza corrisponderà un lancio di razzi dalla striscia: "Il nostro messaggio è: bombardamento contro bombardamento. Sarà la resistenza palestinese a stabilire le regole del confronto".

fonte immagine latimes.com


De Rosa Danilo