Gran Bretagna, Theresa May spiazza tutti: elezioni anticipate l'8 giugno - InfoOggi.it

Breaking News
  • Pensioni: Di Maio “aboliamo pensioni d'oro sopra 4.000 euro”
  • Meteo: AAA Cercasi Estate. Attacco di temporali e grandine, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole
  • Ballottaggi: domani al voto 75 Comuni
  • Camorra: sequestrato arsenale. Armi da guerra in auto
  • 'Ndrangheta:operazione Aemilia, sequestro da 8 mln a clan Sarcone
  • Incidente stradale. Tragedia a Catanzaro: 4 20enni impattano contro guardrail morto un ragazzo
  • Tortu nella storia: corre i 100 in 9''99, inibito Mennea
  • Di Maio: "La vera lebbra è l'ipocrisia europea"
  • Salvini: Malta apra i porti a Lifelin
  • eline salva 400 naufraghi al largo della Libia
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Gran Bretagna, Theresa May spiazza tutti: elezioni anticipate l'8 giugno

Gran Bretagna, Theresa May spiazza tutti: elezioni anticipate l\'8 giugno
0 commenti, , articolo di , in Estero

LONDRA, 18 APRILE - Il 2017 sarà l'anno del voto non soltanto in Francia e in Germania, ma anche in Gran Bretagna. L'annuncio arriva a sorpresa ed è il premier britannico Theresa May a darlo: saranno elezioni anticipate, l'otto giugno. 

La notizia si era diffusa in mattinata, al termine del Consiglio dei ministri, mettendo in apprensione il Paese, la Borsa e la sterlina. Poi le parole della May, a far chiarezza sulla vicenda: “Votare è indispensabile per dare certezza e stabilità negli anni a venire”. Certezza e stabilità che sono insidiate dalle posizioni politiche divergenti in tema di negoziato sulla Brexit, probabilmente il vero motivo di queste elezioni anticipate.

Il premier britannico ha infatti sottolineato come la Brexit sia nell'interesse nazionale, ma allo stesso tempo ha evidenziato come gli altri partiti si oppongano. Sarà dunque necessario andare alle urne, con i sondaggi che sembrano assicurare al partito di Theresa May, il Partito Conservatore, un netto vantaggio rispetto all'opposizione laburista. Nelle idee dell'attuale primo ministro c'è soprattutto quella di chiedere un mandato forte per negoziare il divorzio del Regno Unito dall'Ue.

Claudio Canzone

Fonte foto:huffingtonpost.it

Claudio Canzone

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image