Il Gruppo "Lamezia 5" ha festeggiato i suoi trenta anni di attività con una mostra - InfoOggi.it

Breaking News
  • Referendum: hacker, voto non sicuro; i dati erano accessibili
  • Calcio, rumors su Mourinho: rinegozziazione in vista per il contratto che lo lega allo United
  • Nord Corea: contro manovre Usa, minaccia "attacco inimmaginabile"
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Il Gruppo "Lamezia 5" ha festeggiato i suoi trenta anni di attività con una mostra

Il Gruppo \
0 commenti, , articolo di , in Cultura e Spettacolo

LAMEZIA TERME 03 OTTOBRE - Il Gruppo Scout “Lamezia Terme 5” ha festeggiato il compimento dei suoi 30 anni di attività raccontando la sua storia , le sue avventure , il suo costante impegno profuso su territorio lametino e, in particolare, nella parrocchia della Beata Vergine del Santissimo Rosario di Lamezia terme che l’ha sempre ospitato.



Il tutto raccontato, dal 1987 ad oggi, in una mostra, allestita nel Centro Pastorale Diocesano, e comprendente una propria riproduzione di un campo estivo, con una tenda jamboree, un angolo di squadriglia con tavolo, cucina e lavabo, con un fuoco di bivacco, con una tendina, ma anche con tante fotografie, più di 1500, a testimonianza della trentennale attività del gruppo, che conta attualmente circa 100 ragazzi. La mostra, visitata da moltissime persone, tra cui gli scout che hanno rivissuto le esperienze trascorse insieme ai compagni di avventura, rimarrà aperta fino al 7 ottobre col proseguimento dei festeggiamenti. Molto stupore hanno suscitato le costruzioni da campo nel salone in molti ex scout che non riuscivano a capire come “Lamezia Terme 5” fosse riuscita a costruire questa opera in un piccolo spazio ricordando il tempo trascorso all’insegna della spensieratezza ma anche delle stimolanti imprese realizzate con gli altri ragazzi. Alla visita della mostra è seguito un bel momento di convivialità con un gustoso buffet preparato dai genitori dei ragazzi del Lamezia Terme 5, primi sostenitori del movimento e promotori dell’educazione impartita loro sulla base dei sani principi dello scoutismo. Nel corso della serata è stato messo in scena uno spettacolo dal titolo “L’incontro, il viaggio e lo scoutismo” illustrato da un incontro con il Piccolo Principe e animato da brani sullo scoutismo cantati dai ragazzi intervallati dalla narrazione di una storia da parte di Pierpaolo Bonaccurso di Teatrop e dai disegni di sabbia realizzati dalla talentuosa sand artist Greta.

Uno spettacolo affascinante , che ha emozionato tutti i presenti, genitori, ex scout, parrocchiani, ma anche chi ha seguito la serata attraverso la pagina facebook ‘Sede Scout Lamezia Terme 5’ non avendo potuto partecipare fisicamente essendo lontano dal luogo della scena. Il taglio della torta ha posto fine momentaneamente ai festeggiamenti che hanno raggiunto il più alto gradimento allorquando il parroco ha letto un telegramma arrivato direttamente dalle poste vaticane e inviato da Papa Francesco che, venuto a conoscenza della ricorrenza, ha rivollto agli scout il suo pensiero. «Una cosa bella e inaspettata», ha commentato il capo gruppo ricordando ai presenti che sta per giungere il nuovo anno, il 31°, che «ci trova pronti a incamminarci con responsabilità maggiore ed un contagioso entusiasmo».
Foto della mostra e dei festeggiamenti

Lina Latelli Nucifero

 

 

La fotogallery

Redazione

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image