EYECAN+, il mouse oculare di Samsung

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
COREA DEL SUD, 25 NOVEMBRE - I ricercatori di Samsung sono arrivati a sviluppare la seconda generazi...

COREA DEL SUD, 25 NOVEMBRE - I ricercatori di Samsung sono arrivati a sviluppare la seconda generazione dell'EYECAN, un mouse che sfrutta escusivamente il movimento degli occhi. L'idea è nata tre anni fa da cinque ingegneri del Samsung's Creativity Lab che decisero di rendere pubblica la loro tecnologia affinché si potessero raggiungere nel più breve tempo possibile dei risultati importanti. E quei risultati sono giunti oggi sino agli occhi di Hyung-Jin Shin, uno studente della Yonsei University di Seoul che ha partecipato alla realizzazione dell'EYECAN+ per Samsung Electronics insieme al team di sviluppo.

"Nice to meet you, everyone. I am happy that the eye mouse is developed in Korea. The eye mouse isn't just an IT device, but arms and legs for a patient with advanced disease. I hope that these kind of research will be continued."
 

Questo è stato il messaggio di prova scritto da Shin, tetraplegico dalla nascita, che con L'EYECAN+ riesce a giocare pure ad Angry Birds. Da quando è uscito il primo modello nel Marzo 2012 l'interesse è aumentato e le donazioni per finanziare il progetto open source pure. Prodotti simili esistono già e nonostante Samsung abbia negato inizialmente la commercializzazione dell'EYECAN, pare che questo sarà immesso sul mercato ad un prezzo di circa 500 dollari. 

 

 

Alberto Oliva

(foto Samsung Tomorrow)
 

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere