Il premier Conte in visita ad Amatrice

by Federica Vetta in Politica11/06/201825
Condividi Tweet Pin it

AMATRICE, 11 GIUGNO- “Sono qui per un gesto di solidarietà verso le persone che hanno sofferto e ancora soffrono. Per evitare che sentano un senso di solitudine”. Queste sono state le parole del premier Conte che nella giornata di oggi si è recato ad Amatrice, prima tappa della visita delle zone colpite dal terremoto che nell’agosto del 2016 ha colpito il centro Italia.


Il Presidente del Consiglio, accolto dal sindaco facente funzioni Filippo Palombini, si è recato nel centro storico della cittadina, con una breve sosta alla Chiesa di S. Agostino, per poi giungere al Parco comunale dove si è tenuto l’incontro con gli amministratori locali. Mentre il confronto con i residenti ha avuto luogo nel centro commerciale di Amatrice, dove Conte ha osservato che: “La distruzione è totale ma io non sono venuto qui per parlar male degli altri”. Infine di fronte alle richieste di molteplici cittadini pervenuti all’incontro di intervenire già nel decreto in discussione per agevolare le attività commerciali e creare diverse zone di priorità nel cratere, il premier ha ribadito che non è in grado di fare “promesse mirabolanti” e che “dosare le priorità è complesso”.


La visita nelle zone terremotate procederà con tappe ad Accumuli e Arquata del Tronto.

Fonte dell'immagine: ansa.it

Federica Vetta