• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

L'Assessore Liori ha visitato stabilimenti E.On e Matrica

Sardegna

SASSARI, 16 OTTOBRE 2013 - L'Assessore Regionale all'Industria Antonello Liori, ieri mattina, da quanto si apprende sul sito regionale della Sardegna, ha visitato la centrale E.On. di Portotorres ed ha consegnato al direttore dello stabilimento una lettera indirizzata alla multinazionale tedesca. Di seguito le dichiarazioni dell'Assessore.

"Sono fortemente deluso dall’inaffidabilità dimostrata finora da E.On – ha detto Liori – perciò, ho deciso di compiere un ulteriore passo che chiarisca come la posizione della Regione nei loro confronti sia irremovibile. Pretendiamo il rispetto degli accordi regionali e nazionali firmati, finora ripetutamente disattesi, e sulla costruzione della nuova centrale non c’è alcuna possibilità di deroga. Sono ben consapevole del valore di questa vertenza, non solo per i risvolti occupazionali, ma anche per l'importanza che ha nel futuro della politica energetica regionale, in particolare nel nord Sardegna, che sarà un punto nodale del sistema." A margine della visita, l’assessore Liori ha incontrato le delegazioni sindacali per mettere a punto una strategia comune.

L’esponente dell'esecutivo ha visitato anche lo stabilimento di Matrica: "Ho valutato lo stato di avanzamento dei lavori e preso atto che gli investimenti previsti sono stati effettuati – ha sottolineato Liori - E’ una bella soddisfazione verificare che a Matrica attualmente lavorano circa 700 persone, più altri 100 nell'indotto. Sarà mio impegno vigilare sugli sviluppi futuri per garantire alla Sardegna un migliore avvenire industriale, per il quale l’ENI, come industria di Stato, deve fare la sua parte."  [MORE]