La memoria è futuro, ricordare gli eroi della storia per migliorare il presente. L’iniziativa per il Canova Club
Eventi Campania Benevento

La memoria è futuro, ricordare gli eroi della storia per migliorare il presente. L’iniziativa per il Canova Club

martedì 14 giugno, 2022

Il giorno 14 giugno alle 18:30 presso il Best Western PREMIER HOTEL ROYAL SANTINA (Via Marsala, 22mRoma) si terrà l’iniziativa “La memoria è futuro” organizzata dall’imprenditrice culturale Claudia Conte in collaborazione con il Canova Club Giovane, estensione del Canova Club con l’obiettivo di promuovere
l’aggregazione giovanile, attraverso lo sviluppo di valori comuni come la cultura del lavoro, il networking, l’attenzione e l’impegno sociale.

Nell’anno in cui ricorrono diversi anniversari legati alla giustizia, (trentennale delle Stragi di mafia di Capaci e di Via D’amelio e dell’istituzione della DIA, quarantennale dall’introduzione della Legge Rognoni-La Torre e dalla strage di via Carini), la memoria non è solo un atto dovuto alle vittime della nostra storia, ma anche
un investimento per un futuro migliore. L’iniziativa vuole essere un appello culturale che porti alla riscoperta della forza degli ideali. La memoria storica di buoni esempi è la linfa per sviluppare il Paese e orientare i giovani affinché si arricchiscano culturalmente e possano impegnarsi per migliorare la società.

La tavola rotonda vedrà la partecipazione di illustri esponenti di diversi ambiti della società: il Generale di Corpo d’Armata Ignazio Gibilaro da poche settimane al vertice del comando aeronavale centrale della Guardia di Finanza, il Prefetto Francesco Messina, Direttore Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, Tommaso Miele,
Presidente aggiunto della Corte dei Conti e presidente della Corte dei Conti del Lazio, Lirio Abbate, giornalista e direttore de L’Espresso, inserito fra i “100 eroi dell’informazione nel mondo” da Reporters sans frontières.

Durante l’iniziativa, in diretta su Radio Radicale, l’attore Pino Calabrese interpreterà dei brani tratti da “La legge del cuore. Storia di assassini, vigliacchi ed eroi” (Armando Curcio Editore), romanzo di Claudia Conte attualmente in libreria in omaggio alle vittime della mafia con i contributi di importanti esponenti della Giustizia.

Queste le parole dell’autrice: “Questa iniziativa, dedicata agli associati del Canova Club Giovane con apertura al Canova Senior, nasce per sensibilizzare l’attenzione su fatti storici, rigenerare radici collettive e sviluppare coscienza e senso di responsabilità. Falcone, Morvillo, Borsellino, Chinnici, Dalla Chiesa sono
 tragicamente morti per lasciarci un’eredità morale, ci hanno lasciato un testimone che dobbiamo raccogliere e trasmettere alle generazioni future.”

Autore