Le nostre strambe domande a Mr G. - InfoOggi.it

Breaking News
  • Milano, donna incinta aggredita da un senza tetto
  • Verona, picchia un diciottenne e gli punta la pistola alla testa ma nessuno chiama il 113
  • Barcellona, Rajoy: "Il voto non si farà". 40.000 persone protestano in piazza
  • Foggia, il presunto aggressore della ragazza ferita a colpi di pistola si è suicidato
  • Ryanair, voli cancellati: la compagnia ridimensiona le cifre
  • Londra: falso allarme bomba. Altri due arresti per l'attentato alla metro di Londra
  • Lamezia Terme: beni per 8,5 mln confiscati ad imprenditore
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Le nostre strambe domande a Mr G.

Le nostre strambe domande a Mr G.
0 commenti, , articolo di , in Cultura e Spettacolo

Oggi gli esperti del settore considerano Google non più come un motore di ricerca, ma come un vero e proprio “motore di risposta”: questo perché, sempre più spesso, chi accede a questo search engine lo fa rivolgendo delle domande, del tipo “come fare” o “quale scegliere”. Ed è stato lo stesso Mr G a sostenere che questo è un trend sempre più in aumento, in Italia così come nel resto del mondo. Ma quali sono le domande più strambe e gettonate che proponiamo a Google? Scopriamole insieme.

Le domande su casa e bricolage

Alcune delle domande più gettonate rivolte a Google riguardano il bricolage ed il fai da te: due passioni che molti italiani hanno in comune, e che coltivano quotidianamente. Come scegliere questo attrezzo? Come funziona quell’utensile? Mr G ha sempre la risposta pronta. Ma le domande relative alla casa proseguono: insieme al bricolage, anche “come scegliere la connessione Internet” è un argomento molto gettonato, che molto spesso trova la risposta in siti comparatori che permettono di confrontare simultaneamente tutte le offerte degli operatori. Inoltre, alcuni di questi siti mostrano anche le valutazioni degli utenti su ciascun provider: ad esempio comparasemplice.it qui mostra le opinioni su fastweb e sui suoi diversi piani casa, un valido aiuto nel supportare la nostra scelta. Dunque l'azione combinata di Google e dei comparatori si rivela una mossa vincente per l'utente in cerca di risposte.

Le domande culinarie

Gli italiani amano il bricolage, ma hanno anche una grande passione per la cucina: e Google, ovviamente, si fa sempre trovare pronto per dare una risposta con le tantissime ricette ospitate dai blog e indicizzate sul noto motore di ricerca. Ma quali sono le domande più ricercate? “Come fare una pizza” e “come cucinare un uovo”, insieme a domande un po’ più particolari, come quelle relative alla sbucciatura del mango. Anche se in apparenza potrebbero sembrare argomenti scontati e banali, i volumi di ricerca sono notevoli.

Burocrazia e lavoro

Considerando che viviamo nel paese della burocrazia, è assolutamente normale che Google venga tempestato da domande riguardanti, ad esempio, la dichiarazione dei redditi o la modulistica. Ma Google viene anche utilizzato dagli italiani per trovare il lavoro dei propri sogni, al punto che questo settore potrebbe dar vita ad una nuova sezione del motore di ricerca. Parliamo di Google Hire che, pur non essendo stato ancora confermato in via ufficiale, probabilmente nascerà per fare concorrenza agli altri siti del settore: dunque una vera e propria piattaforma che metterà in contatto le aziende che offrono un impiego con i professionisti che cercano lavoro.

I quesiti romantici e comportamentali

Chiudiamo con due grandi classici: i quesiti romantici e comportamentali. In entrambi i casi abbiamo autentici mostri sacri quali “come tornare con una ex” o “come comportarsi al primo appuntamento”. I giovanissimi cercano anche risposte a quesiti molto personali, come ad esempio “come baciare” oppure “come capire se una ragazza ti ama”. Da ciò si evince che, sempre più spesso, Google diventa un vero e proprio consulente amoroso.

 

Redazione

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image