L'ex giocatore della Lazio Stefano Fiore indagato per omicidio colposo - InfoOggi.it

Breaking News
  • Terremoti: nuova scossa magnitudo 3.7 in Canale di Sicilia
  • Bonus bebè: Associazioni, ora Inps si adegui rapidamente.Tribunale, Inps eroghi premio nascita
  • Il ciclista Froome trovato positivo al doping
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

L'ex giocatore della Lazio Stefano Fiore indagato per omicidio colposo

L\'ex giocatore della Lazio Stefano Fiore indagato per omicidio colposo
1 commenti, , articolo di , in Sport

ROMA, 21 APRILE - L'ex giocatore della Lazio e della Nazionale è indagato per omicidio colposo in seguito al tamponamento a catena sulla via Flaminia che nel giorno di Pasqua ha causato la morte di un ragazzo di 22 anni.


Secondo il pm, Fiore viaggiava a velocità sostenuta quando la macchina che lo precedeva ha improvvisamente frenato, e l’ex giocatore ha centrato l'auto scatenando un tamponamento a catena.


L'incidente ha coinvolto complessivamente cinque automobili e ha causato il ferimento di 12 persone, tre delle quali in modo grave.


Il 22 coinvolto non ce l'ha fatta, da qui l'apertura del fascicolo per omicidio colposo. Il magistrato ha disposto l'autopsia e gli agenti della Polizia stradale hanno già effettuato i rilievi per stabilire la velocità di marcia dell'automobile guidata da Fiore, e per capire se la vittima indossasse o meno le cinture di sicurezza.
L'ex centrocampista non è stato ancora ascoltato, ma dagli accertamenti non è risultato in stato di ebbrezza.

Maria Minichino


(fonte immagine repubblica.it)

Maria Minichino

1 commenti

Rita Coltellese ha scritto:
21/04/2017, 15:40

Non si capisce perché l'imputazione sarebbe per omicidio colposo quando esiste il nuovo reato di omicidio stradale in cui le pene sono inasprite rispetto all'omicidio colposo in cui, con le aggravanti, qualora riconosciute (guida in stato di ebrezza e/o sotto stupefacenti), si poteva arrivare ad un massimo di anni 10. Con l'omicidio stradale si può arrivare anche a 18 anni con le aggravanti.

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image