Maltempo: temporali al Sud, allerta meteo "ufficiale scuole Chiuse"

2534
Scarica in PDF
Maltempo: temporali al Sud, allerta meteo scuole Chiuse CATANZARO, 2 OTTOBRE - Un'area di bassa pr...

Maltempo: temporali al Sud, allerta meteo scuole Chiuse

CATANZARO, 2 OTTOBRE
- Un'area di bassa pressione sul mediterraneo centrale continuera' a determinare instabilita' sulle regioni meridionali, in particolare sulle aree ioniche. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L'avviso prevede il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse, occasionalmente abbondanti, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Le precipitazioni saranno piu' frequenti sulle aree ioniche, accompagnate da forti temporali, frequente attivita' elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni in atto, e' stata valutata per domani, mercoledì' 3 ottobre, allerta arancione sulla Basilicata, sulla Puglia centro meridionale, Calabria e gran parte della Sicilia. Allerta gialla su Molise, Campania, Puglia settentrionale, Sicilia occidentale e isola di Pantelleria.  

Comunicato  ufficiale del sindaco Abramo. 

Il sindaco Sergio Abramo, a seguito dell’allerta meteo arancione diramata dalla Protezione civile regionale per tutta la giornata di domani - indicando un “livello di elevata criticità con fenomeni che possono costituire pericolo per la incolumita’ delle persone che si trovano nelle aree a rischio” - ha disposto l’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado della città nella giornata di domani mercoledì 3 ottobre.

Il sindaco ha immediatamente attivato il COC (Centro Operativo Comunale) e, sentito anche il presidente della Provincia Enzo Bruno, ha adottato il provvedimento che si è reso necessario, in via precauzionale, per tutelare la salute e l’incolumità degli alunni e di tutti i soggetti che operano nell’ambito scolastico, evitando potenziali rischi e pericoli derivanti dalla condizione di avversità meteorologica. L’amministrazione, per quanto di propria competenza, sta predisponendo le misure e le azioni volte a prevenire e contrastare eventuali danni e disagi causati dal maltempo.

Si invitano i cittadini alla massima prudenza, richiamando le raccomandazioni diffuse dalla Protezione civile a non mettersi in viaggio se non strettamente necessario; a evitare i sottopassi; ad abbandonare i piani seminterrati o interrati se ubicati in zone depresse o a ridosso di fiumi, torrenti tombati; a non sostare in prossimità di aree con versanti acclivi che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di massi.
Alleghiamo file bollettino allerta meteo della Protezione Civile CLICCA QUI PER SCARICARLO


InfoOggi.it Il diritto di sapere