Meteo: Nubifragi "rischio bombe d'acqua" su Calabria Jonica, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole

by Redazione in Societa'12/01/201828
Condividi Tweet Pin it

La bassa pressione che Giovedì 12 si troverà sul mar Tirreno, poi Sabato si posizionerà sul mar Ionio, proprio di fronte alle coste ioniche calabresi. Questa sua posizione innescherà una fase di intenso maltempo su questo settore, anche se breve. Entriamo nel dettaglio previsionale.

VENERDÌ 12 - Bassa pressione al Sud. Ingresso di venti orientali. Piogge e temporali su Marche meridionali, Abruzzo, Molise, gran parte delle regioni meridionali, Sicilia e Sardegna.
Neve sopra i 900 metri al Centro, dai 1200 metri al Sud.
Soleggiato al Nord.

LE MAPPE - Due mappe per capire la situazione. La prima sono le precipitazioni previste al Sud nelle prime ore di Sabato 13. Un colore viola indica quantitativi di pioggia consistenti, e che potrebbero causare nubifragi o alluvioni lampo.

La bassa pressione che Giovedì 11 si troverà sul mar Tirreno, nei giorni successivi si sposterà verso le regioni meridionali, e Sabato si posizionerà sul mar Ionio, proprio di fronte alle coste ioniche calabresi.
Questa sua posizione innescherà una fase di intenso maltempo su questo settore, anche se breve.
Entriamo nel dettaglio previsionale.

MAPPA TECNICA - La seconda mappa in allegato, tratta dal nostro esclusivo modello Eta-Zues, ci mostra la posizione del minimo depressionario sul mar Ioni e la direzione dei venti (i colori di questi indicano l'intensità, più è blu scuro/viole e più il vento è forte).


NUBIFRAGI IN CALABRIA - Come si può constatare, prevediamo forti piogge su cosentino e crotonese, soprattutto al primo mattino.
Il maltempo sarà molto veloce, questione di 3/5 ore, ma risulterà intenso, per cui prestare attenzione