• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Milano, annuncia il suicidio al 112. Operatore lo salva

 Milano, 23 Aprile - Disperato per la separazione dalla moglie, un uomo di 56 anni tenta il suicidio cercando l’impatto con un treno in corsa a Parabiago, in provincia di Milano. Prima del folle gesto, l’uomo decide però di avvisare il 112, sarà proprio questa telefonata a salvargli la vita. [MORE]  L’operatore del centralino, cercando di temporeggiare, ha tenuto il più possibile il 56enne al telefono, mentre un collega contattava la Polizia Ferroviaria, che, avvertendo il macchinista del treno della presenza dell'uomo sui binari, ha scongiurato la tragedia. Il convoglio, ormai in frenata, non è riuscito a evitare l'uomo, il quale è stato comunque travolto, ma a una velocità assai inferiore rispetto al normale. Nel frattempo, un pattuglia dei carabinieri era stata inviata nei pressi della stazione, le forze dell’ordine sono però giunte solo al momento della frenata, riferendo di aver udito le urla disperate dell’uomo e il forte rumore dell’impatto.

Il 56enne travolto dal convoglio è stato catapultato nella scarpata, riportando lesioni alla testa, agli arti superiori e inferiori. L’uomo si trova ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Legnano.