Motocross, immenso Tony Cairoli: è campione per la nona volta - InfoOggi.it

Breaking News
  • Incinta a 11 anni "strano gonfiore alla pancia"
  • Sgominata banda di ladri appartamento, 11 arrestati
  • e aspre critiche di Floriana al GFVip. Evento targato Riverso da Megna-(Foto e Video)
  • Meteo: perturbazione da apripista al generale inverno, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole
  • Droga, maxi blitz impiegati oltre 100 carabinieri: 21 arresti tra Catania e Enna
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Motocross, immenso Tony Cairoli: è campione per la nona volta

Motocross, immenso Tony Cairoli: è campione per la nona volta
0 commenti, , articolo di , in Sport

ASSEN, 11 SETTEMBRE – Mentre l’Italia delle due ruote “piange” (si fa per dire) l’infortunio di Valentino Rossi, e si riscopre tifosa del sorprendente Andrea Dovizioso (in vetta al motomondiale insieme a Marc Marquez) c’è un altro nostro connazionale, sempre in sella ad una moto, che continua a scrivere la storia del suo sport: è Antonio (Tony) Cairoli, per la nona volta campione del mondo di motocross.

Undici anni dopo il primo titolo, nel 1996, ad Assen (Olanda) Cairoli ha conquistato il suo nono mondiale, portandosi così ad una sola lunghezza di distanza da Stefan Everts, dieci volte iridato nella stessa disciplina.

Quasi dieci anni in più dei propri sfidanti, Febvre e Gajser, due gravi infortuni alle spalle (lesione ossea del gomito nel 2015 e due costole incrinate nel 2016) non hanno impedito a Tony di mettere tutti in fila in questo 2017. Nel mirino, adesso, solo il pluricampione belga Everts: nonostante il contratto del siciliano scada nel 2018, l'obiettivo è rinnovarlo fino al 2020, per diventare il più grande di sempre sulle due ruote da sterrato. 

“Vincere questo titolo è stato molto importante per me e tutta la squadra, ad inizio stagione non eravamo favoriti ma abbiamo lavorato moltissimo durante l’inverno per tornare dopo due stagioni difficili” ha dichiarato Cairoli a fine gara. “E’ un titolo speciale per me, il primo con una KTM 450” ha poi proseguito, definendo questo in corso “un anno straordinario, forse il migliore di sempre”.

Paolo Fernandes

Foto: corsedimoto.com

Paolo Fernandes

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image