Ncd si scioglie, Alfano battezza Alternativa Popolare - InfoOggi.it

Breaking News
  • Incendio nel reparto psichiatrico del Santorso: un morto
  • Rimini, città in rivolta contro l'aggressione razzista
  • Attacco Londra, Scotland Yard annuncia due nuovi arresti e conferma il nome del killer
  • Treviso, uccide la fidanzatina incinta: "Voleva dirlo a tutti"
  • Napoli, tredicenne violentato da undici minorenni
  • Trattati di Roma, il piano di sicurezza: allerta su infiltrati nei cortei
  • Attacco a Westminster, la ragazza italiana ferita è stata operata nella notte
  • Italgas, risultati 2016 in linea con le attese
  • Trump lancia l'ultimatum ai Repubblicani sulla sanità: "Approvare subito o resta Obamacare"
  • Venerdi della terza settimana di Quaresima: il piu grande dei comandamenti
  • Attacco Londra, identità attentatore: è un 52enne già noto alle forze dell'ordine.....
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Ncd si scioglie, Alfano battezza Alternativa Popolare

Ncd si scioglie, Alfano battezza Alternativa Popolare
0 commenti, , articolo di , in Politica

 ROMA, 19 MARZO – Il Nuovo Centro Destra si scioglie: al suo posto oggi a Roma Angelino Alfano battezza Alternativa Popolare. A decidere sul futuro prossimo del centrodestra al governo con Pd, è stata l'assemblea nazionale al centro congressi Alibert riunita a Roma con il leader Angelino Alfano; presenti tra gli altri Beatrice Lorenzin, Enrico Costa, Roberto Formigoni, Fabrizio Cicchitto, Maurizio Lupi e numerosi i parlamentari e i delegati arrivati da tutta Italia.

Il partito è pressoché identico - con la stessa formazione e leader - ma il cambiamento si configurava ormai come un passo dovuto per il già ministro dell'Interno col premier Renzi, ora agli Esteri nel governo Gentiloni, vista la necessità di dover prendere le distanze dall’esperienza nel governo di Renzi tanto quanto dal vecchio centrodestra dove sono emerse e regnano imponenti le figure di Meloni e Salvini. Per non dimenticare anche l’esigenza di tagliare il cordone con Berlusconi, il Nuovo centrodestra nacque infatti dal distacco da Forza Italia.

Lo slogan è "Il coraggio di costruire. Insieme", mentre tra le parole chiave annoverate nel manifesto, "innovare, fiducia, futuro, crescere". Alfano ha sottolineato che "noi siamo qui per voltare pagina. Siamo chiamati a organizzare un movimento politico e chiamati a ripartire pur non essendoci mai fermati". "Oggi - ha aggiunto - è tecnicamente impossibile la missione di innovare il centrodestra, anche perché un pezzo di centrodestra fondamentale, Forza Italia, ha deciso di allearsi con i lepenisti e c'è un travaso di voti da Fi alla Lega Nord e a altri a destra di Fi.’’

‘’La nostra scelta è invece quella del popolarismo europeo, il nostro avversario è l'area anti-Ue, lepenista, radicale" continua Alfano, che però garantisce: "non viriamo a sinistra. Noi abbiamo un tono di voce ferma ma senza urlare. Noi siamo alternativi a chi dice solo vaffa o ha in mente solo la ruspa e vuole lasciare l'Europa. E a chi alimenta odio e rancore". Il simbolo? Un cuore giallo su fondo blu.’’

 

Maria Azzarello

credit: Repubblica.it

Maria Azzarello

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image