• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Palinuro: recuperato il corpo del terzo sub deceduto durante un'immersione

Campania

SALERNO, 25 AGOSTO - Dopo circa una settimana di tentativi è stata recuperata dai Vigili del fuoco la salma di Silvio Anzola, il sub rimasto intrappolato il 19 agosto scorso in un cunicolo nei fondali del mare di Palinuro, nel Salernitano.[MORE]

Assieme ad Anzola c’erano anche Mauro Cammardella e Mauro Trancredi, deceduti durante la stessa immersione i cui corpi sono stati recuperati nei giorni scorsi. I funerali di Cammardella e Tancredi si sono tenuti mercoledì a Palinuro. Il corpo di Anzola è stato portato a bordo di una motovedetta della Guardia costiera verso il molo di Palinuro, dove ci sono familiari e amici.

L’autopsia predisposta dall’autorità giudiziaria si terrà domani all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania, Salerno. L’operazione effettuata dai sommozzatori dei Vigili del fuoco è stata alquanto delicata e complessa: il corpo si trovava infatti a quarantacinque metri di profondità in un cunicolo della "Grotta della Scaletta".

Intanto proseguono le indagini per ricostruire la dinamica della tragica immersione del 19 agosto in cui hanno perso la vita i tre sub. Dall’autopsia di Cammardella e Tancredi si evince la morte per annegamento, ma resta da chiarire la causa dell’accaduto.

 

Luna Isabella

(foto da meteoweb)