• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Poesia. Versi di Walter Perri: “Di tutte le cose (impara a guardarmi)”

Calabria > Catanzaro

Se c’è una categoria che ha fatto dell’amore un marchio di fabbrica è sicuramente quella dei poeti. Grandi scrittori di ogni tempo che hanno saputo trasformare meglio di chiunque altro questo sentimento in parole.

InfoOggi ospiterà nella rubrica Resilienze Walter Perri, Cantautore calabrese e Poeta ci delizierà in una sorta di magia che vogliamo presentare in questa piccola raccolta con cadenza settimanale.

Parole senza tempo che ben rappresentano l’amore in tutte le sue sfumature e che parlano direttamente al cuore e con il cuore.

Oggi il Cantautore e Poeta Walter Perri ci presenta: Di tutte le cose (impara a guardarmi)

La poesia di questo sabato è l’invito alla persona che si ama a superare le apparenze, nel giudizio dei propri sentimenti. Spesso accade nella vita (e anche in amore) che ci si fermi alla realtà dei sensi e si trascuri l’osservazione introspettiva. Molto spesso, questa accortezza esistenziale, può aiutarci a preservare i nostri rapporti interpersonali. Vi augurio un buon fine settimana e vi ringrazio per la continua attenzione, che mi onora sempre di più. A sabato prossimo, con Infooggi.it



Di tutte le cose (impara a guardarmi)

Di tutte le cose

una, amor mio,

mi è tanto cara.

Che tu impari

a guardarmi.

Quando avrai compreso

la misura del profondo,

non fermarti

alla fredda realtà dei sensi.

E se avrai insegnato agli occhi

a vedere il fiume

che mi porto dentro

e la rocca di cristallo

con scritto il tuo nome,

allora, amore mio,

avrai imparato

a guardarmi.



Walter Perri