• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Poesia. versi e canti di Walter Perri: “Il lago dei tuoi occhi”

Calabria > Catanzaro

Se c’è una categoria che ha fatto dell’amore un marchio di fabbrica è sicuramente quella dei poeti. Grandi scrittori di ogni tempo che hanno saputo trasformare meglio di chiunque altro questo sentimento in parole.
InfoOggi ospiterà nella rubrica Resilienze Walter Perri, Cantautore calabrese e Poeta ci delizierà in una sorta di magia che vogliamo presentare in questa piccola raccolta con cadenza settimanale.

Parole senza tempo che ben rappresentano l’amore in tutte le sue sfumature e che parlano direttamente al cuore e con il cuore. (L’immagine di copertina tratta da un dipinto dell'artista Caterina Perri)

Oggi il Cantautore e Poeta Walter Perri ci presenta: Ne Il lago dei tuoi occhi chi scrive i versi è talmente innamorato, che ha perso quasi in essi la stabilità reale. Si perde negli occhi della persona che ama e perde anche  le parole per scrivere qualcosa di lei. Allora la prega di fare in modo che lasci libere le sue parole perse, affinché riaffiorino dal lago dei suoi occhi ed egli le possa usare per scrivere di un amore inutile e fatto di illusioni. E’ una poesia che serba in sé un che di amarezza… Del resto, a chi scrive poesie capita spesso di scrivere cose così… Un abbraccio a tutti e tutte voi che mi seguite ogni sabato su Infooggi.it! Grazie della bellissima attenzione!

 

Il lago dei tuoi occhi

Da quando

ti ho guardata

ho perso le parole.

Ne avevo forse mille

da farti una collana,

da darti per vestire

il collo che mi infiamma.

Ma adesso

non ne ho più.

Le ho perse

proprio tutte.

Son messe in fondo lì,

nel lago dei tuoi occhi.

Lago di suoni e canti,

d’incanti e di parole.

Di estasi ammalianti

e di estati senza sole.

Ridammi le parole

e scriverò per te.

Libere falle.

Adesso,

dal lago dei tuoi occhi.

E se libere staranno

non penserò più  al  lago.

Vedrò di reinventarle

ed anche se confuse,

staranno ad una ad una

nel sogno che m’illuse.


Walter Perri


Dipinto dell'artista (Caterina Perri)