Poesia. Versi e canti di Walter Perri: “Non temere”
Resilienze Calabria Catanzaro

Poesia. Versi e canti di Walter Perri: “Non temere”

sabato 21 maggio, 2022

Se c’è una categoria che ha fatto dell’amore un marchio di fabbrica è sicuramente quella dei poeti. Grandi scrittori di ogni tempo che hanno saputo trasformare meglio di chiunque altro questo sentimento in parole.

InfoOggi ospiterà nella rubrica Resilienze Walter Perri, Cantautore calabrese e Poeta ci delizierà in una sorta di magia che vogliamo presentare in questa piccola raccolta con cadenza settimanale.

Parole senza tempo che ben rappresentano l’amore in tutte le sue sfumature e che parlano direttamente al cuore e con il cuore.

Non temere è una poesia immaginata. E’ stata scritta calandosi nella mente e nei conflitti dell’anima di chi, amando, rassicura la persona amata sulle paure dell’amore. Si, perché a volte l’amore puo fare paura… Non è un sentimento scontato nella dimostrazione. A fine testo, il solito tasto per ascoltare una mia canzone, Splendida, nata dopo questa poesia. Un abbraccio e un buon fine settimana a tutti voi! (WP)


Non temere

 

Non temere, se scopri che mi ami.

Non temere,

se la gente se ne accorge.

Non temere.

Se ti dovrai difendere.

Non temere.

Se ti prenderò la mano.

Non temere.

Se carezzerò il tuo viso.

Passerà l'inverno triste e le giornate, vedrai,

si allungheranno.

Come i tuoi sorrisi che ora accenni, su quel volto sottile, che è specchio del mio  tormento.

Sei splendida, bellissima.

Sei una rosa dentro ad un bicchiere.

Sei splendida, bellissima.

Come il pianto che lava il dolore.


Walter Perri


  Splendida  (03:33)
Qualche cosa di te

Autore