Poetica del vero nella tavolozza dei maestri calabresi

by Redazione in Cronaca06/05/201081
Condividi Tweet Pin it

Calabria Felix rappresenta l’evento che sancisce l’ormai ben consolidata tradizione della nostra, galleria nel reperire e nel proporre ai nostri collezionisti, pitture e sculture dei più importanti artisti. Il successo ottenuto con la prima mostra sulla pittura calabrese ci ha stimolato a realizzare questa seconda edizione che sarà una vetrina d’élite di opere per lo più inedite.

Avrà il suo incipit nei più importanti maestri che hanno portato il talento dei nostri maestri al di fuori della Calabria, anche oltralpe, spingendosi fino alle Americhe. Questi accompagneranno il visitatore lungo un percorso storico-artistico di grande rilievo: Antonio Cannata, Francesco Cristini, Francesco La Monaca, Domenico Colao, Francesco Raffaele Santoro, Garibaldi e Rubens Gariani, Salvatore Petruolo, Mario Ridola, Giuseppe Renda, Achille Talarico, Gaele Covelli, saranno tra i protagonisti che animeranno e testimonieranno il successo della nostra gloriosa regione all’estero. Le loro emozioni, la loro natura più intima e nascosta effigiata nelle soffuse luci delle fiumare; i variopinti costumi delle pacchiane, i ruvidi tratti somatici colti nelle rughe dei contadini in cui è celata la fatica e le remote speranze.
 
E poi… dalie appena recise in cesti di vimini, scorci di luoghi che furono; le ultime frange ottocentesche rappresentate degnamente da Achille Talarico, forse il più grande ritrattista catanzarese dell’ultimo secolo, con un raffinato quanto raro e malinconico ritratto di dama; il fascino mitteleuropeo nelle pregevoli opere del più grande scultore catanzarese Francesco La Monaca, di cui saranno esposte due tele e due sculture.

Una particolare atenzione sarà dedicata alla gloriosa scuola di Polistena con i suoi esponenti di spicco, fra i quali menzoniamo Antonio Cannata con quattro capolavori, Giuseppe Renda con tre sculture, Gaetano Jerace con due dipinti e Francesco Jerace con un rarissimo ma prezioso marmo recentemente esposto nella mostra dei capolavori d’arte in Calabria presso le sale del Museo del Presente a Rende.


Dal 6 al 29 maggio 2010 presso le sale espositive della VERDUCI ARTE via Dell’Arcivescovado,18 Catanzaro